Gentlemind, arriva a settembre la nuova opera di Antonio Lapone per Dargaud

Antonio Lapone  ha svelato tramite le sue pagine social ufficiali, la data di uscita di Gentlemind, la sua ultima opera per l’editore Dargaud, realizzato sulla base di una sceneggiatura scritta a quattro mani dal noto autore spagnolo Juan Díaz Canales  ( Blacksad, Corto Maltese) e Teresa Valero ( Sorcellieres). Il volume sarà disponibile, inizialmente per il mercato francese, da Settembre 2020 . Gentlemind è ambientato alla fine degli anni 30 a New York City, nel pieno di quella che è stata “L’epoca d’oro” dei Comics americani. Ricchissimi i riferimenti a quel mondo che troviamo in queste immagini, delineate con lo stile inconfondibile di Lapone.

La serie narrerà la storia di una rivista maschile americana, sul modello della famosissima Esquire, che proponeva interventi di autori come lo scrittore e giornalista Ernest Hemingway o Francis Scott Fitzgerald,  fra i principali esponenti  della “Generazione perduta”, corrente letteraria americana del periodo tra le due guerre. Dei suoi giornalisti e giornaliste.

Contemporaneamente l’autore torinese, che da diversi anni vive a Bruxelles, ( mai dimentico però dell’Italia come abbiamo tutti potuto apprezzare nei lunghi giorni di questa amara primavera), ha preannunciato una mostra che si svolgerà nel prossimo ottobre, presso la galleria Champaka  nella capitale belga, ( ed Europea), dove sarà possibile ammirare i suoi lavori per il progetto “Gentlemind” ed altre opere.

Stà alacremente lavorando ad alcune tavole che saranno esposte nell’evento, qui sopra  e sotto  potete vedere un primo abbozzo di una delle tavole che saranno esposta.

Ringraziamo per le informazioni Antonio Lapone.

Fonte Consultata: @LaponeAntonio