Inserimento Notizie e Immagini

Nota Tecnica su Inserimento Notizie e Immagini

15 gennaio 2018:

Come inserire immagini in un post cercandole nell’enorme archivio delle immagini già esistenti su afNews…

Click l’immagine per ingrandirla.

26 aprile 2014:

Questa nota tecnica è in particolare per i collaboratori che inseriscono personalmente e direttamente i propri post (per gli altri ci pensa la Redazione): cercate di inserire sempre almeno una immagine “grande” (cioè larga almeno 2000 pixel), altrimenti è possibile che gli automatismi che sparano il vostro post sui social (tutti), non trovando un’immagine da considerare “foto”, non facciano correttamente il proprio lavoro. Intendiamoci, ci possono essere altri mille motivi tecnici per cui l’automatismo va in tilt e dobbiamo intervenire a posteriori dalla Redazione, ma la mancanza di un’immagine con le misure “giuste” è una di quelle (oltre a rendere impossibile la creazione dell’immagine da home page larga quanto dovrebbe).

Tutte cose NON fondamentali: per cui non impazziteci dietro, L’importante è almeno saperlo.

Per verificare se il vostro post “è partito con successo”, controllate sempre, dopo la pubblicazione:

1- che appaia nella homepage di www.afnews.info
2- che sia tutto a posto nella pagina del post individuale
3- che appaiano (nell’arco da qualche secondo a qualche minuto) i primi rilanci ufficiali nei social di base (il fondamentale Twitter https://twitter.com/afnewsinfo da cui vengono effettuati, sempre in automatico, altri millemila rilanci ovunque nel mondo),  Facebook https://www.facebook.com/afnews.info, Google+ https://plus.google.com/+GianfrancoGoria/posts – sono i tre base (ce ne sono diversi altri che vi risparmiamo) da cui partono poi rilanci a bizzeffe di tutti i tipi. Se qualcosa è andato storto con gli automatismi, appena ce ne accorgiamo in Redazione, interveniamo “a mano”, ma oltre a essere più scomodo, il risultato estetico è diverso. Comunque ai fini della diffusione complessiva (un minimo di circa 200.000 contatti individuali a post erano i numeri di qualche annetto fa – forse ormai anche molti ma molti di più, chissà, ma non è così importante, tuttavia ci responsabilizza: parliamo a un sacco di persone le più diverse – ma anche fosse solo una, dobbiamo cercare di farlo al meglio) il risultato arriva, ma, fatto a mano, un po’ dopo.
4- cogliete l’occasione per fare voi stessi dei rilanci nei vostri social e blog preferiti, allargando così la visibilità del vostro articolo. Condividere è bello, oltre che utile.

Immagini.

La immagini devono essere “grandi”. Guardate in linea i risultati.
WP ne sceglie una per un certo tipo di attività. Twitter sceglie l’altra e via così ogni programma ha le sue fisime, ma sempre sulla prima e/o l’ultima, per quel che ci risulta al momento.
Per quanto riguarda il banner automatico della homepage, una volta pubblicato resta quel che aveva sotto il naso, bello o brutto che sia: andrebbe poi corretto a mano (via ftp), oppure bisogna buttare via l’articolo e ripubblicarlo da capo.
Devono avere come opzioni:
– Nessuna (per l’allineamento)
– Dimensione grande (per la dimensione)
come da immagine qui di seguito (in basso a destra, le opzioni).
Le  immagini devono avere almeno larghezza 2000 in origine.
Questo è quanto, al momento. Il futuro… riserverà le consuete sorprese e noi gggiovani le sapremo cavalcare alla grande. :-)
evidence001

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.