Periscopio presenta i Pirati della Magnesia Omnibus

Sanbukan ed i Pirati della Magnesia è un fumetto umoristico creato dallo sceneggiatore Filippo Pieri, affiancato da un nutrito team di artisti che reinterpretano il mito di Sandokan scaranventato in una contemporaneità osservata con lo specchio distorto, e rivelatore della satira e della parodia. Publicato online ora  Edizioni Periscopio ne ha deciso la publicazione in volume.

Il libro contiene tutte le avventure di Sambukan e della sua ciurma, arricchite da altre storie inedite.

TITOLO: I PIRATI DELLA MAGNESIA

Autore: Filippo Pieri

Editore: Edizioni Periscopio

Prima edizione: Giugno 2018

Formato: 16×22 cm.

Pagine: 113 pp. BN

Rilegato in brossura – Copertina a colori

Prezzo di copertina: € 10,00

Il volume è introdotto da Claudio Gallo e Giuseppe Bonomi, che dissertano con cognizione di causa sulle influenze salgariane nei fumetti comici e non solo.E non dimentichiamo ben due , post-fazioni più brevi di Francesco Manetti e di Alessio Bilotta

Presentazione.

L’epopea di un equipaggio che riesce a restare a galla senza sapere come.

I pirati della Magnesia, è un fumetto umoristico creato dallo sceneggiatore Filippo Pieri e disegnato da Andrea Kant Cantucci e Tommaso Ferretti. Essi reinterpretano Sandokan, scaraventandolo nella contemporaneità e osservandone il riflesso nello specchio distorto della satira e della parodia. Politica, malavita, affarismo, giustizia, televisione, cinema, fumetto, società… Tutti i tic dell’Italia odierna vengono messi alla berlina: starà al lettore divertirsi a trovare le citazioni e le strizzate d’occhio! I corpi dei protagonisti, dall’atletica immagine trasmessa da Salgari e dagli altri suoi interpreti, si arrotondano e imbolsiscono. La morale ferrea e l’eroismo invincibile si sfaldano e annacquano! Tutto il malaffare della più recente storia patria nazional-popolare precipita in un magma ribollente e scoppiettante: Tangentopoli, Mani Pulite, i processi-farsa, gli “eroi” della TV, la crisi delle banche, gli scandali sessuali, le elezioni politiche, il ladrocinio diffuso…

In tempi più recenti, sono stati i disneyani “Pirati dei Caraibi” a riportare la figura del corsaro al centro dell’attenzione, con una saga cinematografica di successo globale composta finora da ben cinque episodi. Forse i pirati della Magnesia non hanno lo stesso fascino di Jack Sparrow, ma certamente sono altrettanto bravi a divertire qualunque tipo di pubblico.

E’ possibile acquistare l’albo direttamente dallo store e-commerce di Periscopio Edizioni ovvero in libreria.

Note Biografiche:

Filippo Pieri è nato a Firenze dove, come Peter Parker, conduce una doppia vita: portiere di giorno e fumettista di notte. Tra i suoi principali lavori ricordiamo l’albo spillato “Battista il collezionista” (1998), l’autoproduzione “ I sogni dei Bonelliani” (2013), l’ebook “La morte non è niente” (2015) e il volume Viviane l’infermiera (2018). Dal 2012 collabora al blog “Dime Web”, alla webzine “Cartaigienicaweb” e alla rivista “Sbam! Comics” per cui crea una serie di parodie bonelliane.

Periscopio Edizioni 

Si tratta di una nuova realtà editoriale che si prefigge di portare alla luce la creatività sommersa di tanti bravi autori misconosciuti che sono alla ricerca di una meritata notorietà. Periscopio nasce dalla passione per le idee e dalla voglia di creatività, senza preclusione di genere, ma con un’unica caratteristica fondamentale: la qualità, sia espressiva che formale. La linea editoriale di Periscopio si orienta dunque verso la produzione di fumetti, narrativa e musica capaci di offrire al pubblico visioni alternative, storie innovative, emozioni sonore. Periscopio Edizioni nasce per rafforzare un’idea, per portare avanti un discorso di cui per anni si è fatta carico la sola Associazione Culturale Subaqueo, creando un gran numero di edizioni in formato digitale. Ed ecco che finalmente tutte le produzioni così faticosamente alimentate possono vedere la luce e lasciare la dimensione virtuale per raggiungere la tanto agognata forma reale.
Periscopio Edizioni S.n.c. – Via Traforo, 12 – 10053 Bussoleno (TO) – Tel. (+39) 0122 649896 – Fax (+39) 0122 643713 – edizioni.periscopio.bizinfo@periscopio.biz