Il team VFX del disaster-cult “Twister” si riunisce (virtualmente) per VIEW Conference!

Questo esclusivo panel PreVIEW vedrà di nuovo insieme l’eccezionale team di cineasti e artisti degli effetti visivi artefici del blockbuster “Twister”, di cui si celebra quest’anni il 25mo anniversario. Ad accesso totalmente gratuito, l’evento PreVIEW dal titolo “Tornadi digitali, esoreattori e mucche: gli effetti visivi di Twister” si terrà giovedì 8 aprile alle ore 9,30 CET.

Nel 1996 “Twister”, diretto da Jan De Bont, mise in campo una eccezionale sinergia tra effetti speciali pratici e digitali al fine di collocare i propri personaggi, letteralmente, “nell’occhio del ciclone”, alla mercé di terrificanti tornadi. A partire da un primo test utile a ottenere il via libera per le riprese Industrial Light & Magic produsse una vasta gamma di effetti visivi per il film, tra cui, in fase di sviluppo, innovative tecniche di simulazione che consentirono alle impressionanti “trombe d’aria virtuali” di interagire e distruggere edifici e a far volare alberi, autobotti e persino alcune malcapitate mucche.
Contemporaneamente, sul set, vento artificiale, detriti ed effetti meccanici, tra cui anche un motore a reazione, assicuravano che gli attori “sentissero” effettivamente la furia scatenata da questi eventi meteorologici eccezionali.
La pellicola avrebbe tra l’altro ottenuto una nomination all’Oscar per i migliori effetti visivi, e ora ciascuno dei protagonisti di quella candidatura ritornerà in occasione di questo speciale panel VIEW Conference PreVIEW: Stefen Fangmeier, allora supervisore VFX del film; Habib Zargarpour e Henry L. LaBounta, accreditati come “progettisti di tornado digitali”; John Frazier, supervisore agli effetti speciali. L’incontro avrà come moderatore Ian Failes, giornalista specializzato in VFX e redattore della rivista befores & afters.

Durante l’incontro verranno discussi tutti i procedimenti rivoluzionari utilizzati durante la lavorazione di “Twister“, e alla conferenza seguirà una sessione in diretta di domande e risposte col pubblico.

La stagione 2021 delle PreVIEW presenterà ogni mese una serie di eventi ad alto tasso di ispirazione che contrassegneranno il percorso di avvicinamento e di lancio della prossima edizione di VIEW, in partenza dal prossimo 17 ottobre.

Per registrarsi all’evento “Tornadi digitali, esoreattori e mucche: gli effetti visivi di Twister”:
https://www.viewconference.it/pages/twister

A proposito di VIEW 2021

VIEW Conference, evento internazionale di riferimento relativo a Computer Grafica, storytelling interattivo e immersivo, Animazione, Effetti Visivi, Videogames, Realtà Virtuale, Mista e Aumentata, porta ogni anno in Italia i migliori professionisti di questi settori, riunendoli nella meravigliosa e suggestiva città di Torino nel corso di una settimana ricca di incontri, presentazioni, tavole rotonde e laboratori. L’edizione 2021 di VIEW Conference si terrà dal 17 al 22 ottobre, parte on line e parte ‘in presenza’ presso gli innovativi spazi delle OGR-Officine Grandi Riparazioni di Torino.

Per maggiori informazioni:

https://www.viewconference.it

Facebook: https://facebook.com/viewconference
YouTube: https://youtube.com/c/viewconference
Twitter: @viewconference
Instagram: view_conference
#viewconference2020

Iscriviti QUI alla newsletter di VIEW Conference.

PRIMA di scrivere, leggi qui: https://www.afnews.info/wordpress/help/norme-di-comportamento-su-afnews/ Il commento va automaticamente nello spam, se non rispetta le regole.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.