Al Fatebenefratelli di Milano la “prima visione” del progetto MediCinema in corsia

Parte dal Fatebenefratelli di Milano il grande progetto promosso da MediCinema Italia Onlus in collaborazione con Samsung e CHILI, per portare il grande cinema in streaming negli ospedali italiani.

Da anni impegnata nel progetto che porta il grande cinema a scopo terapeutico negli ospedali italiani con l’allestimento di vere e proprie sale cinematografiche riservate ai degenti, MediCinema Italia Onlus ( www.medicinema-italia.org) presenta una nuova  importante collaborazione con Samsung e CHILI.

Progetto Medicinema

Oggi, Giovedì 9 giugno, alle 10.30, presso la Casa Pediatrica ASST Fatebenefratelli di Milano (via Fatebenesorelle 10), è stata infatti presentata in conferenza stampa la nuova iniziativa che porta all’interno di una struttura ospedaliera l’utilizzo dello streaming quale ulteriore elemento di terapia di sollievo. Grazie alla collaborazione di Samsung, che mette a disposizione la propria tecnologia avanzata, e alla piattaforma di video on demand CHILI (www.chili.tv), che offre i suoi contenuti  di cinema  in prima visione senza abbonamento , sarà allestita una sala video dedicata ai giovani pazienti del reparto pediatrico, che potranno così rendere meno invasiva la permanenza in ospedale durante i ricoveri e il day hospital. Per l’occasione, nel corso della mattinata, si è tenuta la prima proiezione con il cartone animato campione di incassi “Zootropolis”.

Fulvia Salvi, Presidente MediCinema Italia Onlus. “Questo progetto nasce per il day hospital ospedaliero e vuole essere un’ulteriore testimonianza della cura e servizio alla persona  che la nostra Associazione promuove costantemente nella sua missione di supporto psicologico ai pazienti e familiari. Questo nuovo metodo che utilizza  lo streaming , ci consente di monitorare costantemente i benefici del supporto psicologico anche nella terapia in day hospital” .

Prof. Luca Bernardo, Primario Casa Pediatrica Fatebenefratelli: “Casa Pediatrica ancora una volta guardando al futuro e pensando ad un ulteriore luogo di aggregazione per i suoi piccoli e grandi pazienti ha deciso di intraprendere una nuova avventura, la creazione con MediCinema di uno spazio dedicato alla visione di film, di film novità e di vecchi cult , ma anche un luogo di  cultura e di passione. Il cinema in Casa Pediatrica: questa nuova iniziativa rispecchia il dinamismo che deve esserci in un luogo di cura e di scienza, ma che non deve fare a meno del divertimento e di strappare un sorriso.”

A seguito di questo primo, importantissimo passo saranno realizzati ulteriori spazi streaming a partire da Casa Ronald-Brescia (www.fondazioneronald.it)  , dedicata  a  famiglie con bambini in percorso di pre e post ricovero ospedaliero.

La prima sala streaming realizzata presso la Casa Pediatrica ASST Fatebenefratelli di Milano è allestita con uno Smart TV Ultra HD da 60’’ Flat JU6800 Serie 6 che consentirà ai piccoli pazienti di vivere un’esperienza di visione sempre più realistica e avvolgente proprio come se fossero in una sala cinematografica. La sala è  completata con  poltroncine cinema a misura .

La programmazione sarà  settimanale e a cura di CHILI che metterà a disposizione più di 6.000 titoli . Per l’avvio di questo progetto sarà organizzato un intrattenimento speciale in collaborazione con Glitter Make up ( www.glittermakeup.it) che porterà un sorriso speciale ai bimbi del reparto di pediatria . Stefania Tranchino e il suo team truccherà i piccoli pazienti realizzando maschere ispirate al film scelto per questa inaugurazione. “ Un piccolo gesto per ricordarci che esistono tante forme di Bene”.

MEDICINEMA ITALIA è una Onlus nata nel 2013 e ispirata a MediCinema UK, attiva in Gran Bretagna dal 1996. In Italia ha collaborato al  suo avvio nell’ottobre  2013 con l’Istituto Clinico Humanitas di Rozzano (MI) e a giugno 2015 ha inaugurato il primo spazio di terapia con cinema all’interno del centro polifunzionale Spazio Vita, presso l’Ospedale Niguarda di Milano. Il 13 aprile 2016 è stata inaugurata al Policlinico Universitario A. Gemelli di Roma la prima sala cinema italiana integrata in un grande ospedale e dedicata alla terapia di sollievo.

Iniziative analoghe di cui si è parlato:

A Natale ricordiamoci delle “Tele Incantate”

https://www.afnews.info/wordpress/2015/12/03/abracadabox-gli-eroi-della-bd-con-i-bambini-per-combattere-la-battaglia-piu-importante/