SCANDALO A TOPOLINIA! TOPOLINO A LETTO CON SAMANTHA?!

Basta solo il dubbio che in una storia Topolino abbia fatto sesso con Samantha, una “fiamma” occasionale, peraltro conosciuta per caso, perché la Disney chieda la testa dello storico direttore di “Topolino”, Gaudenzio Capelli. Vero o falso?

Vero. Era l’11 febbraio 1990 e su “Topolino” n. 1785, in edicola a ridosso di San Valentino, esce la storia “Ho sposato una strega”, scritta da Massimo Marconi e disegnata da Giorgio Cavazzano. Già è sconvolgente che Topolino si sposi con qualcuno che non sia Minni, ma per di più nell’avventura ci sono un paio di vignette ambientate nell’intimità della camera matrimoniale. Apriti cielo! Il solo dubbio di quello che potrebbe essere accaduto o accadere in quella camera da letto fa scoppiare il finimondo a Burbank e Michael Eisner, l’allora CEO Disney, chiede a Umberto Virri, direttore generale della Disney italiana la testa di Gaudenzio Capelli. Il direttore di Topolino presenta le sue dimissioni che, alla fine, vengono respinte. Per fortuna. Capelli, infatti, è attualmente l’unico italiano vivente a far parte dei Disney Legends, i vincitori del prestigioso premio che Disney assegna dal 1987 alle persone che con il loro lavoro hanno dato un contributo unico ed eccezionale alla company.

Tutto questo e altro ancora lo trovi a partire dall’8 novembre su www.guidafumettoitaliano.com.

Pubb_GuidaFumettoItaliano_210x297.indd

3 risposte a “SCANDALO A TOPOLINIA! TOPOLINO A LETTO CON SAMANTHA?!”

  1. Pensa te! Me la ricordo benissimo quella storia: era una delle mie preferite – finalmente un Topolino più “umano” e meno maestrino/saputello.

  2. Beh…..Effettivamente sarebbe una cosa un poco …fuori del comune,
    visto che il vecchio, caro amico Topolino è destinato anche ad un pubblico di bambini (anche se di questi tempi i bambini ne sanno ormai
    ben più di noi, quasi settantenni. Al di là, in ogni caso, di qualsivoglia
    malizia, anch’io mi ero chiesto se Topolino e la sua fidanzata di sempre
    avessero mai …”consumato” o lo facessero abitualmente, anche se questi interrogativi me li sono posti in età molto più avanzata e ben successiva all’età adolescenziale. Si tratta forse solamente di stabilire
    se quella in questione rappresenti una storia a parte ( il che verrebbe
    da pensare dal titolo, parodia di una famosa sit-com di fine anni sessanta, e che il Topo e Samantha svolgano solamente la parte di
    attori. Sono comunque curioso di sapere cosa ne pensano anche gli altri . Tenete comunque presente che io sono “nato” ( alla lettura )con l’Inferno di Topolino del “mitico” Bioletto e che mio parere risente dell’età, anche se cerco il più possibile di stare al passo coi tempi.
    A presto ,

    Valterio

  3. Il tema della moglie strega è stato declinato più volte in effetti… Da René Clair https://it.wikipedia.org/wiki/Ho_sposato_una_strega a Castellano e Pipolo https://it.wikipedia.org/wiki/Mia_moglie_%C3%A8_una_strega. Anche se il riferimento più immediato è alla nota serie televisiva Vita da Strega https://it.wikipedia.org/wiki/Vita_da_strega_(serie_televisiva) nella quale Elizabeth Montgomery interpreta la parte di Samantha.
    In effetti la parodia di Massimo Marconi non era per nulla disdicevole. E’ la presenza del letto che ha creato qualche turbamento (non ai bambini).Marconi ne parla qui: http://www.papersera.net/papersera/IntervistaMMa2.php. Per chi non la trovasse in giro, è qui: http://marcobar.outducks.org/Fumetti/Rari/Censurati/Matrimonio/Topolino/index.html.

I commenti sono chiusi.