Cartoons on the Bay. Pulcinella alla carriera a Albert Hanan Kaminski.

Il Pulcinella Award alla carriera è stato assegnato a Albert Hanan Kaminski, universalmente riconosciuto come vate fondatore dell’animazione israeliana e già vincitore in passato di un Pulcinella Award per una serie animata.

IMG_3070

Intervistato da Roberto Davide Papini e Thomas Martinelli ha raccontato la sua vita artistica nell’animazione.

Iniziò a studiare animazione all’università sotto la guida di un insegnante d’eccezione, Emanuele Luzzati. Che, amico di un suo professore, ogni anno veniva e teneva dei corsi in Israele.

Dopo la laurea ebbe l’occasione di lavorare in Francia con Paul Grimault, che divenne il suo mentore e lo spinse a fare cortometraggi su progetti personali.

Racconta che negli anni sessanta in Israele erano in sei a fare cinema d’animazione e in generale esisteva un grande vuoto artistico/culturale che si sono sforzati di riempire per anni. I risultati li vede oggi nella creatività dei suoi allievi nella scuola di cinema d’animazione che ha avuto l’occasione di formare.Una scuola dove la tecnologia è all’avanguardia perché aiuta la creatività e lui è orgoglioso di poter insegnare a nuove generazioni piene di talento e di idee.

IMG_3072

Parlando dei suoi film si capisce quanto ami l’allegria. Ha fatto storie ambientate in villaggi ebraici della Polonia che raccontavano la vita felice che gli abitanti avevano nel passato tratti da racconti o fiabe popolari perché non gradiva l’immagine generale ferma dai corti fatti in un tragico bianco e nero e ambientati durante le persecuzioni naziste.

Il suo prossimo lavoro  attualmente in produzione tratterà delle  leggende popolari nate intorno alla figura di Re Salomone. Intende evidenziare il suo rapporto con la natura, il fatto che potesse parlare con gli animali e il suo grande amore per le donne. In questa serie  userà storie sia ebraiche che arabe con la precisa intenzione di farla diventare un ponte tra i due popoli.

IMG_3074

Un premio alla carriera dato a chi è ancora attivissimo è decisamente una cosa piacevole.