Glénat: grandi autori per topi e paperi!

Grandi autori francofoni omaggiano il mondo Disney con le loro particolari versioni di topi e paperi. Ne ho parlato più volte, ovviamente, ma ora, infine, i primi volumi sono in uscita. Gli autori Disney italiani li leggeranno, molto probabilmente: potrà essere una buona occasione di confronto creativo. O di invidia professionale, eheh!, chissà…

Certo, non è una novità assoluta, in Italia, quella di affidare storie (che sia per vedere che succede, o anche solo per banali motivi di risonanza mediatica) a fumettisti che non sono nella regolare scuderia Disney (quando non addirittura a non-fumettisti), ma è evidente che questa di Glénat è un’operazione piuttosto diversa: nomi altisonanti nel comicdom come Loisel, Cosey e Trondheim, per citare solo i primi grandi professionisti del fumetto, richiamano alla mente, caso mai, italiani come Silver, Vittorio Giardino e Milo Manara, citati a casaccio giusto per intenderci. Eh, però… ora che ci penso, sarebbe una collana audace e interessante, se affidata ad autori di così alto profilo… Chissà…

Un po’ di anteprima? Ok, ok, eccola: click qui.