afNews 16 Aprile 2024 11:53

Nella biblioteca di un collezionista Tintinofilo: Intervista a Olivier Roche

Da più di trent’anni, Olivier Roche raccoglie opere, articoli di stampa, album e cataloghi “pirata” relativi a Hergé e al mondo de Le avventure di Tintin. Questo amante dei libri tanto quanto di Hergé apre eccezionalmente le porte della sua collezione di Nona Arte.

È al 4° piano di un appartamento haussmaniano che abbiamo appuntamento con Olivier Roche, collezionista appassionato di Tintin che da oltre trent’anni accumula una ricchissima documentazione su Hergé e il suo mondo. Olivier Roche si definisce un meta-tintinologo: in un momento in cui gli studi sull’opera di Hergé continuano ad ampliarsi (superiamo i 600 riferimenti alla fine del 2023), ha prodotto – in collaborazione con Dominique Cerbelaud – una classificazione bibliografica di studi relativi a Hergé, dalle opere di consultazione alle pubblicazioni riservate. Intitolato Tintin. Bibliografia di un mito (Les Impressions nouvelles, 2014), il lavoro è accompagnato da un sito web (http://www.bibliographiedunmythe.com). Olivier Roche è anche l’ideatore di La Houppette Libérée, una newsletter sulle novità tintinofile lanciata nel 2021. Ci accoglie nel suo ufficio, dove si trova gran parte della sua collezione, per mostrarci la sua biblioteca e ripercorrere il suo percorso di collezionista.. .

Leggi e vedi il resto su: Dans la bibliothèque d’un collectionneur tintinophile. Entretien avec Olivier Roche | Cité internationale de la bande dessinée et de l’image

I Syldavi Olivier Roche e Gianfranco Goria a Torino – foto Alice Goria


Scopri di più da afNews

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

Questo articolo è stato inserito da: