afNews 13 Gennaio 2024 10:04

La musica come viatico di pace: un percorso formativo per le scuole trentine con “MILA” e la Haydn Orchestra

E’ iniziato giovedì 11 gennaio un percorso formativo rivolto alle scuole trentine sul tema della pace, utilizzando il valore evocativo della musica e del cinema. Al centro, l’ormai celebre film d’animazione “MILA” di Cinzia Angelini, ispirato ai bombardamenti di Trento nel 1943.

Dare voce a tutti i bambini, di ogni guerra, grazie al linguaggio universale del cinema e della musica: era questo l’obiettivo di Mila, il film d’animazione ispirato ai bombardamenti di Trento nel 1943, realizzato grazie all’impegno di 250 artisti da 25 Paesi, coordinati dalla regista Cinzia Angelini. Partendo dal messaggio di pace e speranza che quel cortometraggio animato ha comunicato al mondo intero, Trento Film Festival, Fondazione Haydn, TavoloTuttopace, IPRASE e Fondazione Museo Storico del Trentino hanno creato un nuovo progetto formativo, realizzato grazie al fondamentale sostegno della Fondazione Cassa Rurale di Trento. Il progetto, dedicato alle scuole del Trentino, intende proporre una serie di incontri formativi dedicati ad insegnati e studenti/esse della scuola primaria e secondaria di I grado, a cui seguirà un evento in occasione della 72ª edizione del Trento Film Festival.

La scuola è il luogo attraverso cui la multidisciplinarietà e il dialogo formano i cittadini e le cittadine del futuro: il progetto, inserito nel contesto scolastico, vuole quindi influenzare le future generazioni attraverso il magico potere dell’animazione, in un momento storico nel quale, ancora una volta, sono i bambini e le bambine i primi a soffrire le conseguenze dei conflitti che lacerano l’umanità.

Il percorso formativo docenti comincerà giovedì 11 gennaio alle 16.30 a Trento presso Le Gallerie, con l’incontro La Seconda guerra mondiale e i bombardamenti su Trento a cura della Fondazione Museo storico del Trentino, che prevede la visita alla mostra La Seconda guerra mondiale: l’esperienza trentina. Un racconto dei fronti di battaglia dell’esercito italiano, delle difficili scelte dopo l’armistizio del 1943 e della guerra in casa vissuta sotto la minaccia dei bombardamenti e del controllo nazista della regione.

Secondo appuntamento il 21 febbraio alle 16.30 con un incontro online sulla piattaforma IPRASE: grazie ad un esperto di educazione all’immagine e un didatta musicale sarà possibile scoprire come è nata ed è stata musicata Mila, preziosa opera di animazione che emoziona e commuove spettatori di ogni età.

Evento di chiusura il 29 aprile 2024 all’Auditorium Santa Chiara, con un appuntamento per le scuole nel cuore della 72ª edizione del Trento Film Festival: Mila tornerà sul grande schermo musicato dal vivo dall’Orchestra Haydn di Bolzano e Trento. La proiezione sarà accompagnata da un incontro con gli autori del film che ne ripercorreranno le fasi di ideazione e realizzazione, allargando l’approfondimento al tema della realizzazione di un progetto di animazione.

Qui per informazioni e iscrizioni


Scopri di più da afNews

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

Questo articolo è stato inserito da:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *