afNews 31 Dicembre 2023 07:06

Effetto He Man di Brian “Box”Brow, in arrivo da Bao Publishing a febbraio, svelata anteprima

Bao Publishing  mette a segno per l’inizio di febbraio 2024, un’interessante colpo, presentando il Graphic Novel, “Effetto He -Man” ( come i produttori americani di giocattoli ti vendono i ricordi della tua infanzia) di Brian “Box” Brown ( ben noto ai lettori per il suo volume dedicato ad Andree il Gigante,la vita e la leggenda), un fumetto illuminante su come Walt Disney abbia creato il concetto stesso di nostalgia mediatica, e i produttori di giocattoli abbiano usato le serie animate per bambini per spingerli ad amare le loro action figure. Un fenomeno che conosciamo/subiamo benissimo.

Non si tratta di un fumetto di Fiction dunque, e forse neppure di puro e semplice esempio di Graphic Journalism, perchè Brian “Box” Brow, come tutti noi,  non è affatto immune al tema di fondo del volume, affronta: la nostalgia. Lucidamente analizza nel suo libro come possa essere costruita, e sfruttata commercialmente per decenni, da parte delle corporation dell’intrattenimento di tutto il mondo, dall’America, al Giappone. Di seguito trovate una breve anteprima.

Partendo dalla sua passione per i giocattoli dell’infanzia, Brown racconta come la deregulation dell’amministrazione Reagan negli anni Ottanta abbia permesso alle case produttrici di giocattoli di creare fumetti e cartoni animati dedicati alle loro linee di giocattoli, creando ricordi e affezione per personaggi cui dedichiamo parte del nostro potere d’acquisto ancora oggi. He-Man, i Transformers, G.I Joe e l’onnipresente Star Wars sono i protagonisti, non sempre positivi, di un’analisi lucida, approfondita e spassionata sulla formazione della coscienza individuale nei bambini, e su come alcune aziende abbiano preso quella fase dello sviluppo in ostaggio, per profitto. Una lettura appassionante.

Il volume, 272 pagine, Brossurato, formato 17 x 23, sarà in vendita al prezzo di Euro 22.00 dal 9 febbraio 2024.

Fonte Consultata: Bao Publishing

 

 


Scopri di più da afNews

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

Questo articolo è stato inserito da:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *