4 Giugno 2022 07:57

“Conosco il vostro Paese perché ci sono stato spesso”

Ecco cosa ha confidato Hergé a un giornale di lingua francese in occasione del cinquantesimo compleanno di Tintin. Non stava esagerando: da viaggiatore adolescente a turista di mezza età, Georges Remi, il suo vero nome, ha infatti visto la Svizzera da cima a fondo, l’ha percorsa in salita e in discesa e l’ha eletta come uno dei suoi luoghi di vacanza preferiti. Dal 1922 al 1982, gli è servita anche da rifugio, nei giorni felici come nelle ore più buie…

Questo è l’incipit del sito dell’associazione Alpart dedicata al rapporto tra Hergé, Tintin e la Svizzera e raggruppa gli amici svizzeri di Tintin.

Leggi e vedi tutto il resto su: Hergé et la Suisse — Alpart

Per la Storia va detto che Hergé è stato anche in Italia, ma questa è, per l’appunto, un’altra storia, che, se non la conosci, magari un giorno ti racconterò…


Per favore, quel che comunque compreresti via Amazon, fumetti, libri ecc., acquistalo qui:

www.amazon.it/?tag=afnews02-21

Aiuterai un pochino afNews e a te non costa nulla!

Questo articolo è stato inserito da: