TFF 2T 4D: i 100 anni di Sosat, le montagne di carta di Rigoni Stern e le transumanze estive di Salsa

Sabato 12 giugno si comincia al mattino, alle 11.00 a MontagnaLibri, in Piazza Duomo, con la presentazione del libro “Dalla baita al ciliegio. La montagna nella narrativa di Mario Rigoni Stern di Sara Luchetta. Lorenzo Carpanè dialoga con l’autrice e Giuseppe Mendicino, biografo dello scrittore asiaghese, per entrare nel mondo di Mario Rigoni Stern e della montagna vissuta, raccontata, evocata nelle sue opere. L’incontro è organizzato in collaborazione con ITAS Mutua.

Alle 18.00 ancora Emozioni tra le pagine con la presentazione di Un’estate in alpeggio, di Annibale Salsa (Ponte alle Grazie / CAI), che dialogherà con Marco Albino Ferrari – ultimo vincitore del Premio ITAS del Libro di Montagna – sugli antichi riti della transumanza, la bellezza operosa degli alpeggi, il respiro del bosco e della natura, il mondo della montagna attraverso il lavoro e gli animali. L’incontro è in collaborazione con il Cai – Club alpino italiano.

Alle 21.00 al Teatro Sociale un appuntamento di grandissima importanza per il mondo dell’alpinismo e della montagna: Passione montagna. 100 anni Sosat sarà infatti un omaggio al sodalizio la cui storia si è intrecciata con quella della società trentina, nel corso di tutto il Novecento fino ai giorni nostri. Quest’anno la Sosat, Sezione operaia della Società alpinisti tridentini, celebra infatti 100 anni dalla nascita. Un compleanno, ha detto il suo presidente, Luciano Ferrari, che assume un valore soprattutto di prospettiva, che sarà raccontato con le testimonianze dei protagonisti, canti di montagna, musica e letture interpretate, facendo vivere l’energia di un sodalizio patrimonio del Trentino e della montagna. Con la partecipazione, tra gli altri, del Coro Sosat e dell’attore Renzo Fracalossi. Conducono i giornalisti Fausta Slanzi e Andrea Selva.

Gli ingressi agli eventi sono gratuiti, ma è necessario prenotare sul sito www.trentofestival.it.

Alle 21.00 su History Lab va in onda la seconda puntata di Visioni, la trasmissione nata dalla sinergia tra Trento Film Festival e Fondazione Museo storico del Trentino, quest’anno in collaborazione con IAMF – International Alliance for Mountain Film  e Museo Nazionale della Montagna – CAI Torino.  In questa puntata, dal titolo Anni ‘90: fiction d’alta quota, il giornalista Rosario Fichera dialogherà con Marco Ribetti (Vicedirettore Museo Nazionale della Montagna e Coordinatore IAMF): ospite speciale della puntata sarà lo spagnolo Javier Barayazarra, direttore del Mendi Film Festival di Bilbao e dal 2018 presidente dell’IAMF.