Diabolik le uscite di Giugno 2021

Il sito ufficiale dell’Astorina  e le pagine social dedicate a Diabolik , anticipano le uscite “Diabolike” che ci attendono a Giugno 2021, e fanno anche qualche anteprima sull’estate Diabolika che ci attende. Tre gli appuntamenti che la contrassegnarano particolarmente… l’uscita del nuovo Magnum, proprio a giugno,  e con l’ attesissimo, Grande Diabolik del 2021, in arrivo verso metà luglio, che quest’anno riprenderà una vicenda cardine dei primissimi anni della serie, ovvero la storia narrata nei numeri 8 e 9: “Sepolto vivo” e “Il treno della morte”. Due fra  momenti più drammatici della storia personale di Eva Kant e Diabolik come immaginata dalle “Regine del Terrore“.

 

Una vicenda intricatissima che riporterà all’attenzione del pubblico :personaggi come  Esmeralda Radié, la donna che sarebbe potuta diventare la compagna di Ginko e la bellissima Lory Dey….Non vediamo l’ora di avere altri dettagli!

Come sempre dal 1 giugno troverete in edicola il nuovo “INEDITO“. intitolato “La Lunga Attesa, numero 6  ( LX – 2021)

 

Giorgio Redford è sempre stato abile a tenere nascosto il Diadema delle Spade, nonostante Diabolik lo stia cercando da anni. Ora è costretto a metterlo in vendita, ma sa che il Re del Terrore non può lasciarsi sfuggire questa occasione.

Inedito n. 6
Anno: 2021
Numero pagine: 120
Copertina: Matteo Buffagni
Soggetto: Andrea Pasini
Sceneggiatura: Roberto Altariva
Da un idea di: Michele Iudica
Matite e Chine Elia Bonetti
Lettering: Inventario Bologna
Retini: Elia Bonetti
Copertina: Matteo Buffagni

Dal 10 giugno sarà disponibile il nuovo numero della classica Ristampa, questa volta viene proposto l’interessante “Il Drago di Giada” (Diabolik R n. 720)

Perché Diabolik organizza un colpo complicatissimo per impadronirsi del “Drago di Giada”? Si tratta di una statuetta preziosa, certo, ma non abbastanza per giustificare un simile impegno. E, allora, qual è il piano del Re del Terrore?

Copertina: Sergio e Paolo Zaniboni
Soggetto: Mario Gomboli e Tito Faraci
Sceneggiatura: Patricia Martinelli
Matite: Giuseppe Barbati
Chine: Tullio Brunone
Copertina: Sergio e Paolo Zaniboni

Il 20 giugno consueto appuntamento con la Ristampa “Swiiss” che questa volta riproporrà “Spietata Vendetta“, ( Swiiss n.324)

Diabolik non sa se Stetton, in prigione per omicidio, sia colpevole o meno: a lui interessa solo il miliardo che ha nascosto, e per impadronirsene è disposto a scontrarsi con Eva. Ignorando quanto sarà utile la complicità della compagna.

Soggetto: Angela e Luciana Giussani
Sceneggiatura: Angela e Luciana Giussani
Matite: Sergio Zaniboni
Chine: Giorgio Montorio

Il 15 giugno 2021 uscirà in tutte le edicole italiane il nuovo balenottero della collana MAGNUM, che ha ottenuto davvero ottimi riscontri presso il pubblico. Ricordiamo che si tratta di volumi che riprongono al pubblico albi “diabolici”, uniti da un filo comune, a volte tenue, altre formidabile, in un formato riveduto, corretto, ed arricchito da articoli ed informazioni. ( Qualcosa di più, se  consentite l’inciso del redattore, di una spensierata “lettura da ombrellone”, come si potrebbe pensare a prima vista)

Il titolo di questo nuovo opus è: “Come cani e gatti“e riunisce cinque episodi della saga che hanno come protagonisti i nostri compagni pelosi.

Per la vita che hanno scelto, Diabolik ed Eva Kant non possono tenere con sé non solo un animale da compagnia, ma neanche un bonsai. Questo però non ha loro impedito di incontrare cani e gatti che li hanno coinvolti in diverse avventure, a volte leggere a volte molto drammatiche, tra le più sorprendenti della serie.

Questo volume le raccoglie in un’edizione
riveduta, arricchita e commentata.

Un enigma risolto nel buio
n. 4 del 01-07-1991

Voci rubate
n. 11 del 01-11-1997

Furia bestiale
n. 11 del 01-11-2000

Orrore nel silenzio
n. 3 del 01-03-2003

La fedele complice
n. 10 del 01-10-2009

Scheda:

Magnum n. 1
Anno: 2021
Numero pagine: 656
Formato: 12 x 17 cm
Copertina: Giuseppe Di Bernardo
Colore in copertina: Claudia Ianniciello

Fonti Consultate: Diabolik,@DiabolikUfficiale