Contro la violenza di genere – fumetti da leggere gratis

L’anno scorso l’Associazione Anonima Fumetti ha lavorato incessantemente per la realizzazione di un programma complesso sulla violenza di genere, utilizzando la letteratura disegnata come veicolo per svegliare le coscienze. L’anno di pandemia che abbiamo attraversato non ha certo fermato la violenza contro le donne, anzi l’ha esasperata non soltanto dal punto di vista fisico ma, soprattutto, economico. Un accordo con la Global Thinking Foundation ci ha permesso di realizzare tre graphic novel, una mostra e un modulo didattico. Presentano i temi della violenza contro le donne a seconda di diverse angolazioni: La Regola del Vuoto, affronta il disagio di una ragazza che viene “depredata” da suo marito (una realtà purtroppo molto diffusa). La Ragazza di Stracci, ambientata in un medioevo del Sud Italia, narra della violenza bestiale di un “nobile” padre-padrone che sfocia anche nel femminicidio. Alexandra: Il Sortilegio del Mistero, introduce la tematica della ricerca della felicità e dell’indipendenza femminile in epoca vittoriana. Alexandra David-Néel è stata un’esploratrice straordinaria, in un’epoca dove il destino per le donne era solo nel matrimonio. Alexandra fu attratta dalla cultura buddista, viaggiò da sola per decenni e fu la prima occidentale a entrare a Lhasa, la città sacra del Tibet…

Trovi tutto il resto (compreso il link ai fumetti da leggere) su: Contro la violenza di genere – Anonima Fumetti