Stefano Turconi e Teresa Radice annunciano un nuovo Graphic Novel dedicato all’Amazzonia

Stefano Turconi e Teresa Radice sono stati ospiti pochi giorni fà di un’interssante diretta realizzata in cooperazione fra Bao Publishing ed Il Circolo dei Lettori dedicata agli autori ed alla storia dell’editrice Milanese, “Cronistorie BAO Publishing“, in compagnia di Caterina Marietti. Una chiacchierata in libertà che ha ricostruito la loro storia e carriera.

Un’intervista ricca di anedotti, personali, familiari e professionali sulla realizzazione di opere  come “Il Porto proibito“, la loro opera più notta, tradotta in tutta Europa,”Viola Giramondo“, fra le opere più sentite, di cui è uscita un’importante riedizione, “Non Stancarti di Andare”, una storia attualissima, ispirata, ed il recentissimo e fortunato “La Terra, il Cielo, i Corvi. Uno sguardo non convenzionale sul tema della libertà, della guerra, dell’amicizia.

Ma si è parlato anche del futuro,  il secondo volume della serie “Le Ragazze del Pillar“, un vero e proprio spin off de “Il Porto proibito”,con protagoniste le giovani “jeunes Filles” di Plymouth,che uscirà entro quest’anno, ed il prossimo libro che stanno progettando ne “La Casa Senza Nord“,

Il volume, in uscita approssimatamente nel 2023,  ci porterà nello scenario fantastico, e crudele, dell’ Amazzonia. L’intervista è disponibile sulle pagine social di Bao Publishing e del Circolo dei Lettori.

 

Chi sarà protagonista dei prossimi video?