“Fumo di China” n.301 in edicola e fumetteria

Fonti italiane: Dopo aver lasciato “decantare” il nostro speciale n.300 per due mesi per consentire ai lettori lontano dalle abituali edicole e fumetterie in questi tempi di pandemia, arriva nelle migliori rivendite di tutt’Italia il nuovo FdC n.301, con splendida copertina di Sergio Staino sulla sua nuova antologia del suo Bobo: un personaggio a fumetti simbolo di milioni di italiani che non ha uguali in società e politica di tutto il mondo, perfino più del Doonesbury americano!Dopo un editoriale con un riassunto benaugurante delle ultime settimane (forse con la maggior presenza mediatica di fumettisti di sempre), le usuali news dal mondo (quelle meno viste e più importanti in Italia, Francia, Stati Uniti e Giappone), il nostro dossier mensile vede l’incontro-chiacchierata-confessione di “Quel signore di Scandicci” con il super-esperto Luca Boschi, in una galoppata di oltre 40 anni nell’Italia di ieri e di oggi senza peli sulla lingua.Poi una bella intervista semplice eppur commovente con Teresa Marzìa, che ci racconta il suo sodalizio insieme a Federico Memola, nel primo anniversario della scomparsa del nostro primo redattore dallo “sbarco” di FdC in edicola e, nel nostro ciclo d’interviste a personalità di cinema e teatro, è Daniela Piazza a spiegarci come e perché dei suoi fumetti preferiti (con qualche sorpresa), prima di un’intrigante doppietta tra storia e avventura (con due volumi editi da Segni d’Autore che approfondiscono a fumetti due appassionanti vicende reali) e un’appassionata analisi di Aldobrando (storia di un Medio Evo senza tempo, scritta da Gipi e disegnata da Luigi Critone, dopo l’intervista su FdC n.297).A seguire un po’ di pepe polemico con il riassunto e un approfondimento della vicenda del Wow Spazio Fumetto di Milano con il Ministero dei Beni Culturali, ma anche sulla Nona Arte in generale e la professionalità di tanti autori che la nuova area di Doc Servizi denominata Doc Games, Comics & Cartoons: l’Italia nel 2020 per tutti i professionisti delle arti figurative.Infine un’analisi inedita su fumetti e potere (di come eroi e supereroi hanno fatto e continuano a fare geopolitica) e una lunga intervista al produttore Craig Rogers di Arbelos Films sul “dietro le quinte” del restauro di Belladonna of sadness (e come si può far rinascere nel terzo millennio un capolavoro del secolo scorso).E per concludere come sempre in bellezza, le nostre abituali 7 pagine di recensioni per orientarsi nel mare magnum del fumetto proposto nelle edicole, fumetterie e librerie italiane, insieme alle rubriche “Il Podio” (i top 3 del mese), “Pollice Verso” (un exploit in negativo), “Il Suggerimento” (per non perdere uscite sfiziose) del multitasking Fabio Licari, oltre a “Niente Da Dire” (la nuova rubrica curata dall’omonimo portale di divulgazione culturale lanciato da Daniele Daccò detto il Rinoceronte con le sodali Furibionda e Onigiri Calibro 38), approfondimenti (stavolta sull’home video di Anche se il mondo finisse domani, la doppia uscita “biografica” di Hugo Pratt e le uscite bonelliane western “non solo Tex”), gli Strumenti (sulla sempre più numerosa saggistica) e le nuove strisce fra satira e ironia della serie Fex contro Mefìstronz su testi & disegni di Marcello!Tutto questo e altro ancora su FdC n.301 (distribuito in edicola e fumetteria da Me.Pe. e come sempre acquistabile via PayPal o con bonifico direttamente dal nostro sito), a soli 4 euro nel tradizionale formato 24 x 33,5 cm (immutato e caratteristico fin dal nostro sbarco in edicola, oltre trent’anni fa) con 32 pagine tutte a colori: buona lettura! …
afnews.info segnala: Read More il blog di “Fumo di China”