CotB Digital: i lungometraggi in corsa per i Pulcinella Awards 2020

Diverse opere molto interessanti nel programma dei lungometraggi in concorso ai Pulcinella Awards del Festival Cartoons on the Bay, che si terrà in versione Digital sulla piattaforma Rai Play dal 18 al 20 dicembre 2020.

 

 

Dall’apocalisse mediatica dell’argentino “Lava” di Ayar Blasco, al ‘racconto filosofico’ di ispirazione calviniana (nel senso di Italo) redatto dal Maestro Jean-François Laguionie,Le Voyage du Prince“, passando per il ‘buzzatiano’ “La famosa invasione degli orsi in Sicilia‘ di Lorenzo Mattotti.

 

L’Animazione in lingua iberica la fa da padrona in questa edizione, a riprova del suo recente, esponenziale sviluppo attestato anche ai Quirino Awards, e così sarà una preziosa occasione poter ammirare “El Patalarga” (The Longleg) della regista argentina Mercedes Moreira (le donne dell’Animazione saranno alla ribalta di questa edizione del CotB), che rimanda alle atmosfere e allo stile grafico del pregevole “Monster House” (ma anche, vagamente, a quelle assai più scabrose dell’ungherese “Nyòcker!-The District“) , e il già celebrato “Bunuel – Nel labirinto delle tartarughe” (Spagna) di Salvador Simó e Jose Maria Fernandez De Vega.

 

 

Non poteva mancare uno dei fenomeni seriali più acclamati delle passate stagioni televisive, ovvero “Steven Universe”, di cui verrà proposto il Film omonimo che rappresenta di fatto il raccordo con l’ultima stagione, condensata nella miniserie “Steven Universe Future”.

 

 

Tra i lungometraggi passati sulla passerella del Festival di Annecy, troviamo anche il francese “Ville Neuve”, dramma esistenziale sullo sfondo del referendum sull’indipendenza del Quebec del 1995, e “Les Hirondelles de Kabul” (Le rondini di Kabul), tragica storia d’amore ambientata nelle capitale afghana sottoposta al giogo del regime talebano.

Le opere in concorso riguardano le più diverse fasce d’età e di interesse tematico.

QUI l’elenco completo.