Chi capisce (davvero) i fumetti ? Mettere in discussione l’universalità della comprensione del linguaggio visivo

I disegni e le immagini sequenziali sono così pervasivi nella società contemporanea che possiamo dare per scontata la loro comprensione. Ma quanto sono veramente trasparenti e quanto universalmente sono compresi?

Combinando i recenti progressi della linguistica, delle scienze cognitive e della psicologia clinica, questo libro sostiene che le narrazioni visive implicano una maggiore complessità e richiedono molte più decodifiche di quanto si pensi. Sebbene sempre più utilizzate oltre la sfera dell’intrattenimento come materiale in contesti umanitari, educativi e sperimentali, Neil Cohn dimostra che la loro comprensione universale non può essere data per scontata. Invece, la comprensione di un linguaggio visivo richiede una fluidità che è subordinata a una pregressa e continuativa esposizione e pratica del sistema grafico. Riunendo una letteratura ricca ma dispersa su come le persone comprendono e imparano a comprendere una sequenza di immagini, questo libro unisce la ricerca da una vasta gamma di campi in una più ampia visione interdisciplinare della narrativa visiva per chiedere: chi capisce (davvero) i fumetti?

Who Understands Comics?: Questioning the Universality of Visual Language Comprehension – già prenotabile in rete: