VIEW 2020: Tomm Moore e il team di Cartoon Saloon sveleranno tutti i segreti di “Wolfwalkers”

VIEW CONFERENCE

18-23 ottobre, 2020

VIEW 2020: il regista Tomm Moore presenterà “Wolfwalkers”, la nuova perla animata di Cartoon Saloon ispirata al folklore irlandese

 VIEW Conference è orgogliosa di confermare la partecipazione di Tomm Moore, co-fondatore e direttore creativo di Cartoon Saloon, al simposio annuale che si terrà il prossimo ottobre.

Nel corso di una densa sessione di 90’, Moore e il suo team creativo offriranno al pubblico informazioni dettagliate sulla realizzazione di Wolfwalkers, l’ultimo spettacolare film d’animazione prodotto dallo studio e diretto dallo stesso Moore insieme a Ross Stewart. Wolfwalkers verrà trasmesso in streaming globale su Apple TV + nell’autunno del 2020. A coadiuvare i due registi in questo straordinario ‘dietro le quinte’, ci saranno Mark Mullery, assistente alla regia del film, la designer dei personaggi Sandra Andersen, l’art director Maria Pareja e il supervisore alle animazioni Svend Rothmann Bonde.

Ambientato nella metà del XVII secolo, Wolfwalkers segue le sorti della giovane cacciatrice Robyn Goodfellow (Honor Kneafsey), impegnata con il padre in una crociata per distruggere l’ultimo branco di lupi presenti in Irlanda. Dopo un turbolento incontro/scontro con l’esuberante Mebh MacTire (Eva Whittaker), Robyn scoprirà che la sua nuova amica fa parte di un’antica tribù di licantropi mutaforma. Immergendosi sempre più a fondo in un mondo di credenze ancestrali e mistero, Robyn rischierà di diventare a sua volta la preda della caccia spietata Condotta dal genitore.

Scavando in profondità nella ricca miniera del folklore irlandese, il team creativo di Wolfwalkers si è concentrato sulle leggende locali di Kilkenny, tra cui quella relativa agli Uomini-Lupo di Ossory. – “Siamo stati ispirati dai racconti popolari più diffuse delle nostre parti –  spiega Tomm Moore – per parlare del rischio estinzione delle specie animali: una calamità globale, ancora attualissima al giorno d’oggi. La storia è stata anche influenzata da pellicole incentrate sui temi dell’amicizia e della formazione personale, come “Son of Rambow- Il figlio di Rambo”, e, senza dubbio, anche pellicole quali “La Principessa Mononoke” di Hayao Miyazaki hanno avuto il loro peso”. Ulteriore ispirazione ci è venuta dai fumetti di Cyril Pedrosa ed Emily Hughes, e dallo stile di animazione espressivo de “La principessa splendente” di Isao Takahata.”

Due dei precedenti lungometraggi di Cartoon Saloon, “The Secret of Kells” e La canzone del mare, hanno ottenuto altrettante nomination all’Oscar® per il miglior film d’animazione. Come i suoi predecessori, Wolfwalkers presenta uno stile 2D suggestivo e coinvolgente, assai diverso da molti cartoon contemporanei. – “La nostra convinzione è di offrire un prodotto senza tempo, lavorando nel solco dell’animazione disegnata a mano”, continua Moore. – Possiamo attingere al ricco linguaggio visivo dell’illustrazione come la CG non è in grado di fare, e spero che l’estetica dei nostri film non invecchi come succede alla computer grafica, che è in continua evoluzione verso il fotorealismo.”

 

Nel tentativo di ottenere un look da illustrazione classica, il team di Cartoon Saloon non cessa mai di sperimentare e di allevare nuovi talenti. “Negli ultimi tempi è diventato più difficile reperire artisti, grazie al rinascimento del 2D – commenta Moore – “Klaus” si trovava in produzione nello stesso periodo in cui lo eravamo noi, così come “Calamity, un’infanzia di Martha Jane Cannary”. Ci siamo ritrovati con una troupe molto giovane, integrata da molti vecchi amici con cui avevamo già lavorato in precedenza. Penso che questi giovani artisti siano essenziali per l’Animazione: molti di loro portano un nuovo approccio e possono facilmente incorporare tecniche classiche sfruttando al contempo l’efficienza e i miglioramenti qualitativi offerti da TVPaint Animation e altri software per 2D.”

Racconto tradizionale di magia e superstizione, Wolfwalkers è ricco di elementi costituenti la radice della narrazione stessa. – “Penso che queste storie agiscano come contenitori della saggezza e la verità dei tempi passata – riflette Moore. Possiamo costantemente attingere da essi un sapere che rischiamo altrimenti di smarrire irrimediabilmente nel mondo moderno. Ritengo tale patrimonio in qualche modo “eterno”, e al contempo non inaccessibile come delle gemme preziose incastonate nella roccia. Queste storie possono essere raccontate da e a ogni generazione, ed ciascun nuovo narratore può aggiungere e sottrarre tutto ciò che è necessario per parlare efficacemente al suo contesto. È come una staffetta, in cui il testimone viene tramandato dal passato all’oggi, e poi al future, sempre avanti “.

Siamo fortunati di poter fruire del lavoro di narratori così meravigliosi come quelli di Cartoon Saloon” – afferma la direttrice di VIEW, dott.ssa Maria Elena Gutierrez –  “I loro meravigliosi film riportano alla luce tradizioni altrimenti pressoché dimenticate, rendendo queste antiche leggende di nuovo rilevanti, e contribuendo così a rischiarare in modo meraviglioso e significativo le nostre vite moderne.”

VIEW Conference, evento internazionale di riferimento relativo a Computer Grafica, storytelling interattivo e immersivo, Animazione, Effetti Visivi, Videogames, Realtà Virtuale, Mista e Aumentata, porta ogni anno in Italia i migliori professionisti di questi settori, riunendoli nella meravigliosa e suggestiva città di Torino nel corso di una settimana ricca di incontri, presentazioni, tavole rotonde e laboratori.

L’edizione 2020 di VIEW Conference si svolgerà dal 18 al 23 ottobre, parte on line e parte ‘in presenza’ presso gli innovativi spazi delle OGR-Officine Grandi Riparazioni di Torino.

Poiché la VIEW Conference quest’anno si svolgerà online oltre che in loco, stiamo approfittando della meravigliosa opportunità di includere professionisti straordinari da tutto il mondo”, spiega ancora la dott.ssa Gutierrez – “VIEW 2020 sarà fantastica.”

Le iscrizioni sono aperte: https://www.viewconference.it/pages/registration/

 

Venite a “vedere” il futuro: vi aspettiamo!

Per maggiori informazioni:

https://www.viewconference.it

Iscriviti alla newsletter di VIEW Conference qui.

Facebook: https://facebook.com/viewconference

YouTube: https://youtube.com/c/viewconference

Twitter: @viewconference

Instagram: view_conference

#viewconference2020

Twitter: @viewconference

Instagram: view_conference

VIEW Conference newsletter: Sign up here

#viewconference2020