Un esperto dell’Fbi spiega il linguaggio non verbale dei gangster

“Sguardo accigliato, atteggiamento stoico, outfit ricercati: un esperto ex agente dell’Fbi in questo video svela i significati dietro gli atteggiamenti dei boss ritratti da Martin Scorsese…”

Trovi il video su: Un esperto dell’Fbi ti spiega il linguaggio non verbale dei gangster – Wired e può esserti utile per storie a fumetti di ambientazione gangsteristica, ovviamente, ma non solo.

Questo argomento vale una storia a fumetti.

Quindi, se fai fumetti, come professionista o come dilettante, o come aspirante professionista, e te la senti, crea un bel fumetto su questo tema e pubblicalo su un tuo spazio in rete.
Quindi manda il link ad afNews.
Lo rilancerò qui e sui relativi social collegati ad afNews: se il tuo fumetto sarà ben fatto, chi può dire, magari qualcuno degli editori che seguono afNews…
Se invece, addirittura, trovi subito un editore, mandami comunque il link al libro e lo diffonderò volentieri.

Se crei una storia “per tutta la famiglia” (cioè per bambini*, ma leggibile con gusto anche dagli adulti magari insieme ai bambini – o poi da adulti per scoprirci altro), ricorda di usare un linguaggio, grafico e letterario, adeguato all’età dei tuoi lettori più giovani, mantenendo alti i contenuti e i livelli di lettura (così che sia sempre interessante, appassionante e stimolante a qualunque età).
In ogni caso (dovrebbe essere superfluo ricordarlo), per favore, sii sempre sincero e appassionato: chi legge nota la differenza tra un racconto fatto pensando ai soldi e alla (vana) gloria, e uno fatto col cuore e con la mente.

* Quando siamo bambini, siamo solo piccoli, non scemi: evita di “infantilizzare” la tua storia, grazie.