“L’anno prossimo al Giffoni!”: la promessa di “Rocky” al pubblico del Festival

#GIFFONI50, SYLVESTER STALLONE:

“L’ANNO PROSSIMO SARÒ AL FESTIVAL!”

Invece di mettere la mano sulla Bibbia, Sylvester Stallone ha giurato sul suo Premio Oscar di tornare al Festival nel 2021, di presenza. Durante l’incontro a #Giffoni50 l’icona di Hollywood ha voluto mostrare alla sala la preziosa statuetta e ha anche posato con i juror sollevandola in alto, come metafora dei successi raggiunti dopo un percorso faticoso. “L’idea di Giffoni è bellissima”, ha detto la star 74enne, “e non vedo l’ora di essere circondato dall’entusiasmo di questi ragazzi per il prossimo anno. Quello che auguro al festival è un compleanno felice con un futuro radioso davanti”.

Per spronare gli artisti di domani li ha invitati “a non mollare mai e continuare a lottare”. Il motivo? “Io non ho più nulla da dimostrare al mondo ma voi sì e io voglio aiutare i talenti giovani e insegnare a sceneggiatori e registi in erba come orientarsi”. La sua non è mancanza di modestia, ma semplice attestazione della realtà: “Ho conquistato l’Academy Award a 30 anni e ho raggiunto tutto quello che volevo da giovane, anzi ho persino superato quegli obiettivi. Cosa potevo chiedere di meglio?”. A proposito di traguardi tagliati, conclude con una battuta: “Qual è il regista con cui mi trovo meglio a lavorare? Semplice, sono io perché è la persona con cui vado maggiormente d’accordo al mondo”.