Il mondo del fumetto e razzismo, sessimo ecc.

Chi fa fumetti vive nel mondo come chiunque altro. Forse ha la testa più fra le nuvole di altri, ma per il resto condivide la stessa sorte. Gli stessi problemi e le stesse gioie. Le stesse mostruosità di cui sono ancora capaci gli esseri umani, mostruosità da contrastare senza sosta. Questa doverosa lotta entra talora nelle storie, talaltra, doverosamente, nei comportamenti degli autori e degli editori. Qui un paio di esempi recenti tratti da afNewsExtra.


Questi post erano apparsi precedentemente
in diretta su afNewsExtra.
Segui spesso le afNewsExtra: sono in diretta (l’avevo detto?).
Non perderti nulla!


Mostra la tua riconoscenza per le afNews:
fai click qui!