Il Premio Andersen a MUSLI e Fondazione Tancredi di Barolo di Torino!

Il Premio Andersen “Protagonisti della cultura per l’infanzia 2020”
è stato assegnato al MUSLI – Museo della Scuola e del Libro per l’Infanzia e alla Fondazione Tancredi di Barolo

“Per rappresentare un’eccellenza nazionale nel testimoniare storia e attualità della cultura per l’infanzia: grazie a collezioni importanti e uniche di materiali scolastici, di oggetti ludici e di volumi per bambini e ragazzi; e attraverso iniziative e percorsi espositivi puntuali e moderni. Per l’impegno a custodire fondamentali patrimoni del passato valorizzandone sempre il portato per la ricerca presente e la riflessione futura.”

Il Premio Andersen, promosso dalla rivista mensile ANDERSEN, è il più importante premio italiano assegnato ogni anno ai libri per ragazzi e ai loro autori, illustratori, editori e alle più interessanti realtà – enti locali, biblioteche, associazioni culturali – che promuovono la lettura e la cultura per l’infanzia.

Il Premio è stato annunciato oggi, venerdì 19 giugno, durante la 39ma edizione del Premio Andersen, trasmessa sulla pagina Facebook e canale Youtube della rivista ANDERSEN, con gli interventi dei vincitori italiani e stranieri.

Questo importante riconoscimento costituisce per il Museo e la Fondazione un’ulteriore spinta a proseguire nell’impegno a valorizzare la cultura dell’infanzia ed è l’occasione per concludere la prima parte dell’anno con alcune iniziative dedicate allo scrittore danese che dà il nome al Premio.

Domenica 28 giugno 2020, h 15.15-18.30
Cortile di Palazzo Barolo

Il pomeriggio si aprirà con la consegna del Premio Andersen, accompagnato da testimonianze che ne sottolineano il significato e il valore per la Fondazione.

Per la Giuria del Premio Andersen saranno presenti: Carla Ida Salviati, studiosa di storia dell’editoria e letteratura per l’infanzia; Barbara Schiaffino, direttrice della rivista ANDERSEN; Anselmo Roveda, coordinatore redazionale della rivista ANDERSEN.

Intervengono: Pompeo Vagliani, presidente della Fondazione Tancredi di Barolo; Luciano Marocco, vicepresidente dell’Opera Barolo; Barbara Bruschi, Renato Grimaldi e Mariarosa Masoero, Università di Torino; Gianfranco Crupi, Sapienza Università di Roma, Massimo Missiroli, pop-up designer.

Sarà presente l’Assessore alla Cultura della Città di Torino, Francesca Paola Leon, e la Dirigente dell’Area Cultura-Servizi Biblioteche, Monica Sciajno.

In omaggio al grande scrittore danese, Pompeo Vagliani e Luciana Pasino ricorderanno la storia editoriale delle fiabe di Andersen in Italia.
L’incontro si concluderà all’insegna della “musica bambina”, con l’intervento del trio del gruppo Lastanzadigreta con strumenti musicali e suoni insoliti.

Questi ultimi interventi saranno replicati alle 16.30 e alle 17.30.

Scarica il programma.

All’interno del Percorso Libro è allestita anche la mostra temporanea Tante Teste Tanti Cervelli. Lanterna magica delle facce umane. Il Percorso Scuola è attualmente chiuso, ma sarà possibile visionare alcuni materiali dedicati al tema delle scuole all’aperto.

Fondazione Tancredi di Barolo-MUSLI
011 197 84 944;
www.fondazionetancredidibarolo.com
www.pop-app.org