Ma cosa aspetta il Governo a riaprire le librerie?

“Tutta l’editoria … è ferma, per la clausura. Ma siamo a quasi un mese di distanza. Se una certa pratica (tenere la distanza, usare le mascherine quando previste, lavarsi le mani, evitare assembramenti inutili…) si rivela ancora necessaria, perché continuare a ostacolare l’attività delle librerie che, come droghieri e farmacisti, possono adattare le loro pratiche alle esigenze sanitarie?…”

Leggi il resto dell’accorato appello su: actuabd.com/Qu-attend-ce-gouvernement-pour-rouvrir-les-librairies