3 Febbraio 2020 07:58

Fredric, William et l’amazone – Thierry Olivier, Jean-Marc Lainé – due Americhe a confronto sul Fumetto

Paranoia nella terra dei supereroi. Tra il 1930 e il 1950, nel cuore di un’America in difficoltà alla ricerca di se stessa, due figure emblematiche della cultura popolare si opposero: Fredric Wertham e William Moulton Marston. Il primo, psichiatra legale, conduce una campagna di denuncia contro i fumetti, mentre il secondo, che lavora nel settore dell’intrattenimento, è psicologo ed è noto come creatore di Wonder Woman, difende i meriti educativi del fumetto. Nel corso della storia, attraverso questi due personaggi, un chiosco e dei passanti che lo circondano, prende forma il riflesso di una società americana. Fredric, William et l’amazone ripercorre l’evoluzione dei fumetti e descrive il ritratto di un’America traumatizzata, dalla grande depressione alla paranoia di McCarty durante la Seconda Guerra Mondiale. Parla di un’America colpita dai serial killer e poi dalla grande paura del comunismo…