Angoulême: per migliorare la sorte degli autori di fumetti Stéphane Beaujean, direttore artistico del festival, fa appello alla “decrescita”

Qualcuna delle domande poste al Direttore (tenendo conto della differenza fra il mercato della francofonia e quello italiano):

Come spiega questo successo del fumetto, perché va così bene?

Il fumetto sarà l’arte del 21° secolo?

Come si spiega il divario tra la buona salute del fumetto e l’impoverimento degli autori?

Gli editori sono responsabili della situazione degli autori?

Quale sarebbe la soluzione?

L’unica soluzione è diminuire la produzione …

Leggi l’intervista completa su: Angoulême : pour améliorer le sort des auteurs de BD Stéphane Beaujean, directeur artistique du festival, prône “la décroissance”

BABs by Gianfranco Goria