Fumo di China Numero 293 in uscita nelle edicole e Fumetterie

Sta arrivando nelle edicole e Fumetterie italiane il numero 293 della rivista “Fumo di China“. La storica rivista di informazione e critica sul fumetto, punto di riferimento per gli appassionati di fumetti dello stivale. Ingolosisce la copertina, firmata da Giuseppe Camuncoli  che si ispira alle avventure a fumetti in oltre quarant’anni della saga di Star Wars che sono l’oggetto del corposo ed opportunissimo dossier mensile di questo numero.

 

Variegato il contenuto di questo numero di fine anno, ma siamo certi che un’attenzione particolare dovremmo porre sull’editoriale del direttore della rivista, @lorisCantarelli, che sarà dedicato alla situazione sempre più contraddittoria delle edicole italiane. Storicamente uno dei canali privilegiati per la distribuzione delle pubblicazioni a fumetti ed oggi sempre più più in affanno.

A corona dell’editoriali le usuali news dal mondo ( da Italia, Francia, Stati Uniti e Giappone). La bella e preziosa rubrica sulle “Tavole in mostra” di fumetti in Italia e non soltanto), seguito dal dossier dedicato alle avventure a fumetti ispirate a Star Wars.

Da segnalare nella rivista, anzitutto il resoconto della disavventura capitata al Sensei Leiji Matsumoto durante la sfortunata visita in occasione dei 40 anni italiani di Capitan Harlock.

Di grande interesse gli approfondimentu sui 55 anni di Kriminal (alle radici dei fumetti “neri” italiani (dai “favolosi” anni Sessanta alle ristampe più recenti… e una prossima in preparazione) e sulla fiaba post-moderna Monstress ( un nuovo volume per questa affascinante, e pluripremiata, saga è in arrivo nel 2020 per Oscar Ink). Da leggere con attenzione anche   l’incontro esclusivo su bilanci e programmi con Asuka Ozumi (direttore della collana Showcase per Dynit Manga) e un reportage unico dell’esperto Federico Fiecconi sull’animazione dal 30° Cartoon Forum di Tolosa.

Per chiudere le abituali 7 pagine di recensioni per orientarsi nel mare magnum del fumetto proposto nelle edicole, fumetterie e librerie italiane, insieme alle rubriche “Il Podio” (i top 3 del mese), “Pollice Verso” (un exploit in negativo), “Il Suggerimento” (per non perdere uscite sfiziose) del poliedrico Fabio Licari, oltre a “Niente Da Dire” (la nuova rubrica curata dall’omonimo portale di divulgazione lanciato da Daniele Daccò detto il Rinoceronte con le sodali Furibionda e Onigiri Calibro 38). Approfondimenti: questa volta sul primo film animato di Netflix, firmato da Sergio Pablos: un capolavoro in 2D, ricco di contenuti e di idee,  Klaus: i Segreti Del Natale, il volume Stregati dalla Luna con tanti esempi a fumetti e Il grande Mazinga in home video.  “Strumenti” (sulla sempre numerosa saggistica dedicata a fumetto e illustrazione: in particolare il bel catalogo Etna Comics 2019)… e le strisce fra satira e ironia di Renzo & Lucia con testi & disegni di Marcello!

Tutto questo e altro ancora su FdC n.293 (distribuito in edicola e fumetteria da Me.Pe. e acquistabile via PayPal direttamente dal  sito  ufficiale), a soli 4 euro nel tradizionale formato 24 x 33,5 cm (fin dallo sbarco in edicola, esattamente 30 anni fa) con 32 pagine tutte a colori: buona lettura!

Fonte Consultata:ilblogdifumodichina