Fabio Tonetto ritorna con Rufolo e il Grande Evento

Dopo 3 anni di successi torna uno dei personaggi più funny e cartoonesco del fumetto italiano: Rufolo. Il suo creatore, Fabio Tonetto, già pubblicato da Vice Usa, con Rufolo (uscito per Eris nel 2016) ha ottenuto importanti riconoscimenti (Miglior Autore Unico Italiano al TCBF, selezione ufficiale Gran Guinigi di Lucca Comics, mostra ufficiale a BilBolBul) sino ad approdare sulle pagine di Linus.

La nuova avventura, sempre proposta da Eris, si intitola:

Rufolo e il Grande Evento

Con questa nuova avventura, una storia unica, Fabio Tonetto sancisce la sua straordinaria evoluzione artistica e si conferma una delle voci più originali del nuovo fumetto italiano. Di seguito la presentazione su issu.

https://issuu.com/erisedizioni/docs/rufolo_e_il_grande_evento_anteprima

È il giorno del Grande Evento di Rufolo, ma gli altri abitanti del suo mondo non sembrano per niente interessati. Cosa si deve fare per avere un po’ di attenzione?
Tra massi parlanti, cuccioli di insetti che non vogliono crescere e discussioni esistenziali, a Rufolo non resta che una soluzione: proseguire dritto fino al suo Grande Evento senza farsi distrarre da nessuno. Anche se non è affatto facile, perché nel suo mondo, uno spazio bianco dove il tempo sembra sospeso, tutto è possibile e le aspettative vengono sempre disattese.

L’uscita è fissata per il 24 settembre.

Coerente con lo stile che contraddistingue il suo autore, la storia è densa di atmosfere folli e rarefatte, di personaggi matti e assurdi e allo stesso tempo delicati, teneramente empatici. Quello di Tonetto è un universo grafico che affonda le radici nei cartoni animati anni ’50 (anche se è chiara l’attenzione all’animazione statunitense del secolo scorso a più ampio raggio) ma che fa pensare più alla plastilina o a una sostanza gommosa che al 2D.

Fonte Consultata: comunicato Stampa