Il lungo viaggio di MILA a una svolta esiziale: storica partnership con Cinesite per terminare la produzione!

Nell’entourage di MILA la notizia circolava già da qualche tempo, ma ora ha tutti i crismi dell’ufficialità: lo studio di produzione Cinesite, nella sua filialre canadese di Vancouver, affiancherà il team realizzativo per completare la lavorazione del cortometraggio in CG/3D ideato e diretto da Cinzia Angelini.

E’ lo stesso sito web di Cinesite ad annunciare:

“MILA è ora in produzione presso lo studio di Cinesite a Vancouver ed è una testimonianza dello stile e della gamma variegata dei progetti cui lo studio sta cercando di contribuire […]” MILA è una denuncia molto attuale della violenza che vediamo quotidianamente rappresentata sul palcoscenico mondiale odierno. Il talentuoso team di Cinesite e la magia dell’animazione supporteranno Cinzia e i suoi collaboratori, ricordandoci tutta l’umanità in gioco e il senso di speranza che la prospettiva di un bambino può regalare. Come studio siamo sempre alla ricerca di diversi progetti che coprano una vasta gamma di argomenti, stili e complessità, per questo Cinesite è lieta di poter supportare un progetto indipendente, tra l’altro scritto e diretto da una donna “

Per chiunque abbia seguito, con partecipazione e crescente dimostrazioni di affetto e sostegno, e per chi, a vario titolo e livello, abbia provato a sostenere materialmente questo piccolo-grande progetto, l’idea di vedere sullo schermo in tempi non più “indeterminabili” la storia della piccola Mila, simbolo e volto – anzi, occhi – di tutti i bambini dispersi nell’oceano delle guerre e dei conflitti perpetrati dagli adulti, non può che costituire una fonte di enorme gioia.

Ma affidiamo alle parole di colei che ha dato inizio a questa fantastica avventura, di cui finalmente si intravede il risultato, un commento a questa svolta decisiva:

“Ho sognato questo momento per molto, molto tempo. È un momento importante, perché gli sforzi di tutti in tutti questi anni hanno portato a risultati incredibili. Cinesite, lo studio con cui ho lavorato negli ultimi due anni, si è offerto di salire a bordo e contribuire a completare la produzione. Per un progetto indipendente come Mila, che affronta un tema non convenzionale nell’animazione, essere raccolto da una grande azienda del settore costituisce una pietra miliare. Questo non significa solo che Mila sarà completata prima e che apparirà ancora più bella. Significa anche che tutti abbiamo contribuito a fare davvero la differenza: Cinesite sarà infatti il primo grande studio ad abbracciare un film indipendente che tratta questo tipo di argomento.

Ora, per essere chiari, anche se la strada per la conclusione dei lavori si è drasticamente ridotta, c’è ancora molto da fare. Avrò comunque ancora bisogno dell’aiuto di tutta la MILA Family per finalizzare i rispettivi compiti attuali, e il cui costante lavoro sarà fondamentale per favorire la transizione verso i periodi di produzione a tempo pieno che verranno in seguito.”

Durante questo incredibile viaggio, ho avuto la fortuna – e talvolta la sventura – di fare tanti incontri eccezionali. Grazie per aver creduto in me, nel messaggio e in questa squadra! Grazie per quel “salto di fede” che tutti voi avete intrapreso quando avete deciso di unirvi a me in questa folle avventura. Ognuno di voi ha contribuito a renderlo possibile. Tutti voi avete contribuito a quella che costituisce la migliore esperienza della mia carriera, e che  dimenticherò mai. Questo film resterà nella memoria come ottimo esempio di come gli artisti possano unirsi intorno a un obiettivo potente e comune, perseguendolo con passione e infine riuscendo a realizzarlo! Congratulazioni per aver fatto parte di un risultato storico nel settore dell’animazione. Dovreste sentirvi tutti molto orgogliosi!”

E lo siamo, carissima Cinzia, soprattutto per aver conosciuto te e tutta la MILA Family, e per aver dato un, seppur infinitesimale, contributo alla nascita della tua “bambina”.

Al mondo, tra tanti millantatori, bruciabaracche e arruffapopoli, capita talvolta di incontrare persone che, a buon diritto, si possono definire “guide”, o “capitani”.

Tu sei una di queste, e senza mai averlo preteso.

Grazie, Cinzia, grazie MILA Family… forza, che la salita è ancora lunga e diritta ma, alzando la testa, adesso si vede il traguardo.

#Let’s make difference!

La notizia integrale qui.

Sito web di MILA: http://milafilm.com/

Scrivi il tuo bel Commento, dai! Ma PRIMA leggi qui: http://www.afnews.info/wordpress/help/norme-di-comportamento-su-afnews/

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.