Il Cavaliere Rosso celebra 60 anni

c.s.: Il 2019 non verrà ricordato solo per essere stato l’anno del settantesimo compleanno di Tex.
In Belgio infatti un’altra lunga e celebre serie celebra i suoi primi sessant’anni.
Si tratta di “De Rode Ridder”, il “Cavaliere Rosso”, creatura di Willy Vandersteen, il Disney delle Fiandre, autore tra le altre anche di Bob & Bobette. Dal 2016 la serie ha subito un profondo restyling da parte degli italianissimi Fabio Bono (disegni)  e Dimitri Fogolin (colori) che ne hanno aumentato il successo presso fan vecchi e nuovi.

Dall’inizio dell’anno le prime 36 storie di De Rode Ridder sono state raggruppate per la prima volta in sei lussuosi integrali, contenenti ognuno un ex-libris a colori di Bono. Uno di questi numeri è stato inoltre  riadattato in  versione speciale da Patrick Cornelis, , reclutato appositamente per questo libro speciale.

Una vera e propria festa avrà poi luogo il 21 Settembre al Castello di Ekeren, nei pressi di Anversa, trasformato nell’occasione in un villaggio medievale frequentato dai personaggi della serie. Nella sua libreria sarà predisposta una Esposizione di tavole originali disegnate da tutti i disegnatori che si sono alternati nel corso dei decenni.

Infine a Novembre, alla grande Fiera del Libro di Anversa, Bono Fabio, affiancato dai due colleghi Cornelis e Claus Sholz , firmerà un ex-libris speciale disegnato a tre mani e creato appositamente per chiudere i festeggiamenti con un bel regalo per i tanti fan.

Questa serie ha contato versioni francesi (negli anni 80) e tedesche.
In Italia al momento è ancora inedito ma le attuali pubblicazioni dei lavori francesi di Fabio Bono (“Marco Polo”  e “Darwin”) nel nostro Paese da parte di Editoriale Cosmo e Mondadori, fanno ben sperare di poterne leggere le gesta nel nuovo e sicuramente più moderno restyling del disegnatore italiano.