Annecy 2019; Autori e pubblico; il magico momento degli autografi.

Durante Annecy non avvengono solo proiezioni e conferenze. Tra le tante cose ci sono anche le Sessioni di segnatura degli autori di film.

Il momento é magico perché in questo modo il pubblico ha la possibilità di incontrare persone che ammira, parlare con loro e magari fare una foto insieme.

Tra i grandi autori che chi scrive ha potuto vedere/ farsi fare l’autografo ci sono stati:

Jan-François Laguionie.

Nora Twomey.

Noelle Stevenson 

E gli altri registi della DreamWorks TV.

Bill Plympton.

Michael Dudok De Wit.

Ma la grande sorpresa, annunciata solo il giorno prima, é stata una sessione di autografi straordinaria fatta da Alex Hirsh. Venuto al festival per la prima volta e come visitatore, anche se correntemente al lavoro con Netflix.

Si é trattato di un vero regalo che ha fatto felici molti fans dell’autore di “Gravity Falls”. Che con un buonumore e gentilezza ha disegnato qualsiasi cosa i fans volessero (seriamente, un fan gli ha chiesto un disegno di David Lynch e lui lo ha fatto).

Penso sia stata la prima volta che mi sia capitato di vedere dei cosplay al festival di Annecy. L’impatto di Alex Hirsh sul mondo dell’ animazione é stato davvero enorme.

Ma la persona che ha attirato l’ammirazione degli altri registi é stato Michael Dudok De Wit. Bill Plympton ha voluto farsi una foto con lui e hanno parlato a lungo.

Alex Hirsh aveva un aereo da prendere e una fretta evidente. Ma é restato in fila aspettando il suo turno per potergli dire quanto il suo ” Father and Daughter” lo abbia commosso. De Wit e lui hanno parlato di come Netflix stia facendo cose incredibili. Alex Hirsh quasi non riesce a credere a quanto il canale stia diventando un paradiso per l’animazione dando agli autori libertà e sostegno. Spera che la cosa non esploda proprio adesso che é dentro anche lui.

De Wit lo ascoltava e con una lentezza meravigliosa da vedere usava il pennello per scrivere una dedica a Alex e disegnargli una tartaruga. Un grande rispetto e ammirazione reciproci. Una scena davvero bella da vedere.

Anche queste sono cose che fanno di Annecy uno dei festival d’animazione migliori del mondo. O forse il migliore.