Singer Leon Redbone died at 69: He made an “animated jam session” with Glen Keane and Bob Kurtz

Si è spento stamattina, a 69 anni, dopo lunga malattia, Leon Redbone, cantautore, chitarrista, attore e doppiatore assai attivo in Canada e Nordamerica.

Da sempre schivo e misterioso sulle proprie origini, Redbone era in realtà nato a Cipro da genitori di origini armene emigrati da Gerusalemme, e trasferitisi poi a Londra e infine in Canada, dove Leon aveva esordito come cantante negli anni ’70, su un palco di Toronto.

SATURDAY NIGHT LIVE — Episode 15 — Pictured: Musical guest Leon Redbone performs on March 12, 1983 — Photo by: Al Levine/NBC/NBCU Photo Bank

Specializzato in jazz, blues e classici targati Tin Pan Alley, era noto anche per il suo look inconfondibile: cappello Panama, occhiali da sole scuri e cravatta nera.

Il suo album d’esordio, “On the track”, prodotto da Warner Bros., sfoggiava in copertina Michigan J. Frog, iconico personaggio della serie animata “Looney Tunes” e nella fattispecie del celebre corto “Solo per te io canto” (One Froggy Evening, 1955) diretto dal geniale Chuck Jones.

Prestò tra l’altro la sua voce a un corto animato pubblicitario per una marca di cibo per cani, diretto da Bob Kurtz e realizzato dal Maestro Glen Keane.

Quaker Oats / Ralston Purina for “Burger ‘n Bones” dog food, ca. 1983. Features the voice of Leon Redbone, animation by Glen Keane and direction by Bob Kurtz.

Scrivi il tuo bel Commento, dai! Ma PRIMA leggi qui: http://www.afnews.info/wordpress/help/norme-di-comportamento-su-afnews/

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.