Walt Disney company: può diventare il volto umano del capitalismo?

Lavoratori sulla soglia della povertà, non in grado di soddisfare dignitosamente i bisogni primari, che svolgono i lavori umili che nessuno vorrebbe fare. Dirigenti ultra pagati con cifre astronomiche, vedi Bob Iger. Il volto disumano del capitalismo che, stando a quel che dice Abigail Disney, potrebbe invece umanizzarsi con poca fatica, solo volendo.

La situazione descritta è quella della Walt Disney Company, e chi la contesta con forza, chiedendo una netta inversione di rotta, è una della famiglia, Abigail Disney.

Dovresti averlo già letto nella barra laterale di afNews.info, ma nel caso ti fosse sfuggita questa notizia, ecco qualche rilancio su cui riflettere.