Diabolik: Trovate quel Rifugio

Arriverà nel weekend del Primo Maggio il nuovo numero inedito di Diabolik.  Un’avventura che incrocia la strada del Re del Terrore con quelle dei moderni social media. Eva Kant dovrà dar fondo a tutte le risorse del Web e del suo genio per poterlo ritrovare. A seguire il Comunicato Stampa dell’Astorina.

Il Re del Terrore è sparito. Eva Kant, per correre in suo aiuto, deve scoprire in fretta dove si trova. Anche perché l’ispettore Ginko, il loro eterno avversario, è già sulle sue tracce. Per aiutare Diabolik ha a disposizione solo la foto apparentemente poco utile di un palazzo… Come fare? La soluzione arriva proprio grazie all’aiuto dei social: non si può ovviamente rivelare come andrà a finire, ma avrà a che fare con una campagna virale, con tanto di hashtag, che coinvolgerà Facebook, Twitter e Instagram. Il tutto avvolto nel mistero di una trama che coinvolge politici ricattati con video compromettenti inviati da cellulari, falsi profili, file criptati e tantissimi colpi di scena “multimediali”.

La redazione della casa editrice Astorina è presente da anni su Facebook (@DiabolikUfficiale) ed è appena approdata su Instagram (@diabolikofficial). Lo stesso Diabolik, nelle sue storie, dimostra spesso una notevole esperienza riguardo all’informatica e alle nuove tecnologie (le sue doti di hacker sono ben note e indiscusse), ma questa è la prima volta in cui, in una storia del “maledetto criminale”, i social hanno un ruolo determinante.

Vi ricordiamo che potete già trovare in edicola  l’ultimo volume della collana Il Grande Diabolik , l’albo intitolato La morte in pugno. Una storia di 170 pagine scritta da Mario Gomboli e Tito Faraci (autore anche della sceneggiatura) e disegnata da Giuseppe Palumbo.  Le matite di prologo e dell’ epilogo sono invece firmate da Sergio Zaniboni: rappresentano l’ultimo suo contributo alla diabolika saga, a cui collaborava dal 1969.

Trovate quel rifugio!

In edicola dal 1 Maggio

Soggetto: M. Gomboli e A. Pasini

Sceneggiatura: R. Altariva

Disegni: P. Cerveglieri, G. Montorio e L. Merati

Copertina: M. Buffagni


Acquista su Amazon.it