Il viaggio di “Leo da Vinci” non conosce confini: prossime tappe Russia e Corea del Sud!

LEO DA VINCI – MISSIONE MONNA LISA” arriva in RUSSIA e COREA DEL SUD:

grande successo internazionale per il film di Sergio Manfio prodotto da Gruppo Alcuni uscito già in 13 paesi nel mondo

Leo da Vinci – Missione Monna Lisa prodotto da Gruppo Alcuni sta ottenendo uno straordinario successo in tutti i Paesi  in cui è uscito dopo la première in Italia dello scorso Gennaio. Il lungometraggio di Sergio Manfio si è posizionato al secondo posto del  box office di Slovenia, Serbia e Montenegro, al terzo in Slovacchia, al quinto in Grecia, al nono in Turchia e Spagna. Un grande successo per il film realizzato dalla factory trevigiana dell’animazione che nel prossimo weekend, 28  e 29 aprile, uscirà nei cinema di Russia CIS e Corea del Sud rispettivamente in 580 e 310 copie.

Francesco Manfio, produttore del film, sottolinea: “Siamo davvero entusiasti  per il successo che Leo da Vinci ha ottenuto finora e naturalmente abbiamo grande aspettative sul l’esito delle prossime due uscite. Il mercato Russo  è importante perché  uno dei più forti e competitivi, secondo solo a quello USA,  con un box office quotidiano  di oltre 10 milioni di dollari . Ritengo molto significativo anche lo sbarco in Corea del Sud  perché tradizionalmente è il Paese con una straordinaria attenzione al mondo dell’animazione;  Siamo orgoglio che Leo da Vinci  – Missione Monna Lisa sia il nostro terzo film – dopo i due dedicati ai Cuccioli – che approda in questo  importantissimo mercato.“

Il regista del film, Sergio Manfio, racconta: “Ho incontrato il nostro distributore Coreano pochi giorni fa al MIPTV di Cannes e sono rimasto colpito per l’impressionante campagna promozionale che hanno dedicato al film con pubblicità in ogni canale tradizionale e digitale. Vedere i  bambini e le bambine coreane ripetere, in foto e video postati nei social, i gesti del volo del giovane genio toscano è stato davvero emozionante. Mi ha stupito molto, inoltre, scoprire che il secondo motivo di interesse dei giovani coreani per Leo siano le sue geniali invenzioni mentre il primo stia nel  suo modo di scrivere da sinistra a destra.”

Leonardo da Vinci è un personaggio che ha un enorme appeal in ogni parte del mondo: questo fatto, unito alla bellezza della storia e alla grande qualità realizzativa dell’opera, ha permesso ai distributori della società trevigiana di ottenere un grande consenso in ogni mercato in cui è stato proposto, ad oggi sono già definiti gli accordi per la distribuzione in 56 paesi.

Da Gennaio 2018 il film è uscito nei cinema di Italia, Turchia, Cipro, Slovacchia, Slovenia, Grecia, Spagna, Croazia, Serbia, Albania, Montenegro, Russia e Corea.

Leo da Vinci: artista, inventore, genio. Prima di tutto, però, Leo un ragazzo con una straordinaria storia da raccontare che ci viene narrata nel film. Il giovanissimo genio è alle prese con le sue idee geniali ancorché strampalate, l’amico Lorenzo lo aiuta e Lisa (la giovane Monna Lisa) li sta ad osservare senza troppa convinzione. Di ritorno da una gita al lago, dove Leo ha provato la sua ennesima invenzione, i nostri amici hanno una brutta sorpresa: la casa di Lisa e i campi hanno preso misteriosamente fuoco. Per aiutare Lisa e suo padre che hanno perduto tutto i due amici decidono di andare alla ricerca di un tesoro nascosto che si trova – così narra un cantastorie rap – nella stiva di una nave affondata al largo dell’Isola di Montecristo. E qui comincia l’avventura!