Tempo di Libri non arriva a 80.000…

Milano, Tempo di Libri: inizio stentato, non arriva a 80.000 (Torino Comics appena chiusa ne ha fatti 55.000, per dire). “Non è una gara con Torino“, ma intanto si fanno i conti…
Torino 2016: “Il XXIX Salone Internazionale del Libro di Torino ha chiuso alle 22 di lunedì 16 maggio 2016 con 126.406 biglietti venduti rispetto ai 122.638 del 2015 e un incremento pari al 3,1%. Al suo debutto, il biglietto ridotto serale a 5,00 € ha fatto registrare un incremento del 240% dei biglietti staccati dopo le ore 18.” E a maggio si vedrà…
Sono comunque lontani i tempi, anche per Torino, in cui si poteva dire “200.000!“… E la sindaca di Torino (passata a Rho a buttare un occhio, ché non si sa mai) riscopre l’orgoglio (dei numeri) per la cultura sabauda (basata sul lavoro, e sugli investimenti, altrui nel passato). Forse. Chissà. Si vedrà.
Ma quando si tratta di bilanci, la Cultura si taglia senza pietà, eh?
La dura vita dei libri, di chi li fa e di chi li legge…

Fonte: http://milano.repubblica.it/cronaca/2017/04/23/news/milano_sala_assicura_tempo_di_libri_ci_sara_anche_nel_2018_-163711300/?ref=RHPPRB-BH-I0-C4-P2-S1.4-T1

Fonte: http://www.lingottofiere.it/news/it-735/salone-del-libro-2016-numeri-dati-risultati

Libri – Flash Gordon – foto Gianfranco Goria