Gagnor ti consiglia 11 storie Disney estive

Roberto Gagnor, autore Disney, segnala, su Lo Spazio Bianco, 11 storie (Disney) estive che a lui son piaciute particolarmente. Siccome piacciono anche a me, guarda un po’, non posso esimermi dal condividere con te questa bella selezione:

Questa puntata agostana di Essential 11 è dedicata all’estate a fumetti.Ospite d’eccezione questo mese è Roberto Gagnor, autore per cinema e televisione e sceneggiatore di Topolino dal 2003: a lui abbiamo chiesto il suo personale elenco di storie Disney legate in qualche modo all’estate, che ogni anno nei mesi di luglio e agosto non mancano di riempire le pagine di Topolino (alcune anche per mano dello stesso Gagnor: basti ricordare Gambadilegno e la vacanza animata e Topolino e la stella che cadde e tornò nel cielo). Scrivo per Topolino da tredici anni, ma lo leggo da trentatré. Quindi in…

Leggi il resto su: Essential 11: undici storie Disney estive (più o meno)

cavazzano topolino casablanca cinema - afnews
Casablanca di Giorgio Cavazzano, una delle storie segnalate da Roberto Gagnor

Il problema, a dirla tutta, è il solito: dove le puoi trovare, le storie Disney che ti vengono segnalate? Mica tutti sono collezionisti fanatici e danarosi, da avere in casa qualunque cosa…
Le segnalazioni finiscono così per sembrare una sorta di supplizio di Tantalo.
Mh… Allora facciamo una bella cosa: si crea un Deposito Immenso (alla Zio Paperone) nel web, nel quale sono contenute tutte, ma proprio tutte, le storie Disney. Per farlo ci vorrebbe un database, però… Ah, già: quello esiste già da anni, è il mitico INDUCKS (gestito da volontari, non dipendente dalla Disney). Bene, allora siamo a buon punto, visto che tutto il resto dovrebbe averlo proprio la Disney. Ottimo! Non resta che mettere tutto in linea per benino, stabilire il costo di lettura di ogni singola storia e il gioco è fatto! Quando trovi una segnalazione di una storia, ti colleghi all’INDUCKS per trovarne il relativo codice, accedi al Deposito Immenso, inserisci il codice, paghi la modesta cifra per la sola lettura (o molto di più per la stampa, se proprio ti serve) e leggi! Voilà. In fondo, è uno dei miei mestieri, che vuoi che sia…

Che meraviglia, sarebbe, eh? Potresti passarci ore e ore di fila, sul computer, sul tablet, sullo smartphone, su quel che verrà…

E tutte le infinite ristampe che affollano le edicole e le librerie? Beh, magari a quel punto potranno essere un po’ meno, più meditate, più ricche di contenuti extra, più care (?), che ne so, e tu potrai leggere sempre tutto quel che ti viene segnalato.

Che idea fantastica! Lo so, lo so: mi vengono così… Ah, la creatività italiana!