6 Luglio 2016 19:54

Le segnalazioni di Asifa Italia per un luglio “animato”

Aggiornamenti sulla stagione (calda) dell’animazione

Interrompiamo la pennichella sotto l’ombrellone per dare ancora qualche aggiornamento sull’estate animata.

CITTAINCANTATA-2016-header

In quel di Civita di Bagnoregio nel contesto di La Città Animata – le mattine di sabato 9 e di domenica 10 luglio – gli Autori e i Produttori dell’animazione italiana sono invitati a incontrare il Presidente della Magelis, le Pôle Image de Angoulême, François Bonneau e il produttore di prima Linea Cristophe Jankovic in un ottica di possibilità coproduttive e di scambio artistico nel nostro settore.

Oggi, 6 luglio 2016 alle 16, è prevista la retrospettiva su Virgilio Villoresi alla Mostra Internazionale del Cinema a Pesaro. Villoresi quest’anno ha firmato anche la sigla del festival.

Michel Fuzellier, di ritorno dalla presentazione di “Iqbal, bambini senza paura” al Moscow Film Festival e dopo la proiezione del film ad Angoulême e in una ventina di città in Francia per la Giornata contro il lavoro minorile patrocinata da Unicef, introdurrà il film al Cartoon Club di Rimini e al Giffoni. Siamo contenti, insomma, che il film si faccia strada, lentamente ma irresistibilmente.

Sempre al Giffoni verrà presentata “The Dummysaurs: Impossible tanning” la versione in corto della nuova serie firmata da Maga Animation Studio.

Alessandro Rak è stato scelto come membro della Giuria Internazionale del Cartoon d’Or, il Premio istituito da Cartoon Media dell’Unione Europea. E’ un grande onore per l’animazione italiana e un grande riconoscimento per tutto il team di MAD Entertainment.

1280x720_1467302445851_BUBUM

Luglio è anche il mese della messa in onda di “Bu Bum – La strada verso casa” su Rai Gulp. Ideato e realizzato da Maurizio Forestieri con Graphilm Entertainment, la serie, programmata in questi giorni alle 22.40, avrà una seconda vita anche in day time alle ore 13 a partire dal 24 luglio.

Arte France produrrà il documentario “La strada di Samouni” di Stefano Savona in accordo con Picofilms (Francia), Alter Ego (Francia) e Dudong (Italia). Stefano Savona è un regista documentarista nato a Palermo nel 1969 e autore del pluripremiato “Tahrir” ambientato in Egitto durante la rivoluzione del 2011. “La strada dei Samouni”, ambientato nella periferia rurale di Gaza City, alterna riprese dal vero e sequenze di animazione realizzate da Simone Massi.

Infine, chiudiamo con l’iniziativa torinese APERITOON. Martedì 12 luglio alle ore 19 al Blah Blah di via Po, film-maker, studenti, giornalisti, perditempo, produttori, artisti, operatori del settore si daranno appuntamento all’ombra dei portici prima di andare in vacanza (chi ci va).

Buona giornata!

Maurizio Forestieri
Presidente

Emiliano Fasano
Segretario Generale

Lalbero_di_Pulcinella

I commenti sono chiusi.