Molte adesioni per il workshop “Video[on]Stage-Filmare la musica”

ESORDIO DI SUCCESSO PER VIDEO [ON] STAGE – FILMARE LA MUSICA

Oltre 100 domande per il workshop organizzato da Sottodiciotto e Flowers educational

(Torino e Collegno | 7-23 luglio 2016)

VideoOnStage_Def

Successo superiore a ogni aspettativa per Video [on] Stage – Filmare la musica, il workshop formativo per studenti universitari dedicato alla realizzazione di video musicali che ha segnato l’esordio della collaborazione tra Sottodiciotto Film Festival & Campus e la sezione educational di Flowers Festival 2016, sostenuta dalla Compagnia di San Paolo. Le domande di partecipazione ‒ perlopiù inviate da iscritti del Corso di laurea di Ingegneria del Cinema del Politecnico e del DAMS di Torino ‒ pervenute entro la scadenza del termine (lunedì 27 giugno) sono state oltre 100 a fronte di 20 posti disponibili.

“Un simile risultato è la misura da una parte della validità della proposta formativa e dall’altra della credibilità di due iniziative culturali del territorio come Flowers e Sottodiciotto. Sono molto soddisfatto – dice Fabrizio Gargarone, direttore artistico di Flowers Festival. Analoga soddisfazione esprime Steve Della Casa, direttore di Sottodiciotto: “L’alta partecipazione conferma non solo la validità in sé dell’iniziativa, ma anche che è premiante la ricerca di sinergie tra le diverse realtà culturali cittadine: una linea che Sottodiciotto intende perseguire in modo sempre più ampio e sistematico”.

Come annunciato, le direzioni di Sottodiciotto Film Festival & Campus e di Flowers educational procederanno ora a una selezione dei partecipanti su base curricolare, il cui esito verrà comunicato agli interessati entro venerdì 1° luglio.

Successivamente i selezionati parteciperanno ai 5 incontri teorico-pratici, condotti da esperti di settore (Alessandro Righetti, Luca Pastore, Tommaso Cerasuolo, Federica Ceppa, Guido Chiesa) e dedicati ciascuno a un diverso aspetto della realizzazione e della produzione di video musicali, che si svolgeranno tra il 7 e il 13 luglio presso la sede AIACE di Torino. A seguire, si impegneranno in due giorni di esercitazioni “sul campo”, a Collegno, filmando le serate dei concerti di Salmo e di Gramatik, nuovi protagonisti del fenomeno di diffusione della musica attraverso la rete, che si esibiranno sul palco del Flowers Festival il 14 e il 23 luglio.

I prodotti audiovisivi realizzati durante il workshop, coordinato dal regista e docente del Politecnico Enrico Verra, saranno presentati in anteprima alla prossima edizione di Sottodiciotto Film Festival, in svolgimento dal 2 al 7 dicembre 2016.

CALENDARIO DEL WORKSHOP

7 luglio, AIACE Torino, ore 17.30

Il videoclip: tecniche e linguaggi (Alessandro Righetti)

8 luglio, AIACE Torino, ore 17.30

Il videoclip: la regia (Luca Pastore)

11 luglio, AIACE Torino, ore 17.30

Il videoclip: la musica (Tommaso Cerasuolo)

12 luglio, AIACE Torino, ore 17.30

Il videoclip: strategie produttive e distributive (Federica Ceppa)

13 luglio, AIACE Torino, ore 17.30

Il videoclip: filmare la musica dal vivo (Guido Chiesa)

14 luglio, Parco della Certosa di Collegno, ore 19

Riprese a Flowers Festival (concerto di Salmo)

23 luglio, Parco della Certosa di Collegno, ore 19

Riprese a Flowers Festival (concerto di Gramatik)

I DOCENTI

Federica Ceppa (Torino, 1972) è stata dal 1999 al 2013 Music Video & Label manager a MTV Networks Europe, occupandosi di tutti i contenuti musicali gratuiti in onda sulle diverse piattaforme. È co-fondatrice di Adfarmandchicas, agenzia di comunicazione e ufficio stampa specializzata in musica e cinema attiva dal 1997 a Torino. Collabora stabilmente con il Torino Film Festival come coordinatrice delle giurie dei corti e dei documentari. Dal 2015 è project manager e curatrice della sezione di video musicali in concorso al Seeyousound International Music Film Festival.

Tommaso Cerasuolo (Venezia, 1972), torinese d’adozione,  è il cantante del gruppo rock Perturbazione con i quali ha finora inciso sette album (l’ultimo, Le storie che ci raccontiamo, 2016), esibendosi in più di 650 concerti in Italia e Europa. Diplomato all’Istituto Europeo di Design, è grafico, illustratore, regista di cortometraggi e videoclip di animazione. Ha collaborato come animatore con la società di produzione Zenit Arti Audiovisive di Torino. Dal 2001 al 2011 è stato il responsabile della sezione Animazione del Valsusa Filmfest.

Guido Chiesa (Torino, 1959), dopo la laurea nel 1983 in Storia del Cinema ha soggiornato per sette anni negli Stati Uniti, dove è stato assistente alla regia/produzione per Jim Jarmusch, Amos Poe e Michael Cimino, oltre che corrispondente per varie testate musicali italiane. Nel 1991 ha esordito nel lungometraggio con Il caso Martello, cui hanno fatto seguito, tra gli altri, Il partigiano Johnny (2000), Lavorare con lentezza  (2004), i sei film-episodi di Quo Vadis, baby? (2008), Fuga di cervelli (2013) e il recente Belli di papà (2016). Ha realizzato videoclip per Afterhours, Marlene Kuntz, Perturbazione e Assalti Frontali.

Luca Pastore (Torino, 1961), nel 1983 ha fondato a Torino, con Alessandro Cocito, lo Studio di ideazione/Casa di produzione Legovideo. Ha curato la regia di molti documentari di creazione, videomagazine, clip musicali (10 clip per Subsonica), visuals per concerti, sigle tv, spot pubblicitari trasmessi da Rai 1, 2, 3, Canale 5, Tele+, Arte-Zdf, Planet, RaiSat, Televisione Svizzera, La7, MTV, Allmusic, Matchmusic, Sky. Tra il ’94 e il ’97 ha collaborato come redattore musicale per Il Manifesto.

Alessandro Righetti (Verbania, 1974) è regista di documentari, videoclip e pubblicità. Laureato in DAMS e diplomato in Regia all’Accademia Nazionale del Cinema a Bologna, dopo diverse esperienze lavorative in televisione si trasferisce nel 2005 a Torino, dove fonda Liquid Gate Studio con il direttore della fotografia Dario Corno. Dal 2010 è anche docente al Politecnico di Torino, dove insegna Cinema e Pubblicità.