La formazione del fumettista Claudio Villa

Un giovanissimo Claudio Villa in una vecchia foto di Gianfranco Goria
Un giovanissimo Claudio Villa in una vecchia foto di Gianfranco Goria

Nuova puntata:
[Questa è la ventunesima puntata della rubrica del martedì, dedicata alla formazione di fumettiste e fumettisti. La rubrica è a cura di Matteo Bussola. Ringraziamo Claudio per la disponibilità. gm].
Guardare le figure. Le parole mi interessavano di meno, nei fumetti che mio padre portava a casa: Nembo Kid, Batman, i “classici dell’Audacia”. Ero in età da elementari e i fumetti erano la porta d’accesso verso altri mondi. Mi ci dimenticavo e galoppavo, sparavo, morivo e volavo con i personaggi dei fumetti…”

Leggi l’articolo completo: click qui.