Professionista? Editoria invisibile sotto inchiesta!

logo_editoria_invisibileRiceviamo: Al via l’inchiesta Editoria Invisibile, indagine sui lavoratori del settore editoriale con l’obiettivo di dare maggiore visibilità a figure professionali ancora poco tutelate. Sollecitiamo tutti i traduttori editoriali e i lavoratori dell’editoria, fumettisti e illustratori compresi, a compilare il questionario. Diamo voce a un settore precario, frammentato e poco conosciuto! L’inchiesta, realizzata da IRES Emilia Romagna, è sostenuta e promossa da SLC CGIL Nazionale, SLC CGIL Bologna, SLC CGIL Milano, con la collaborazione di ReRePre – Rete dei Redattori Precari e di STRADE.
L’inchiesta si conclude il 15 luglio.

Pamela Cologna
Referente Comunicazione
STRADE – Sindacato Traduttori Editoriali
www.traduttoristrade.it
info@traduttoristrade.it