Bossi non è Marcello Marchesi

ils sont fous ces romains - da Sono Pazzi Questi Romani a Sono Padani Questi Razzisti? Il Sono Pazzi Questi Romani (versione genialmente italianizzata a cura del grande Marcello Marchesi dell’originale Ils sont fous ces romains di Goscinny) abbinato al ben noto acronimo S.P.Q.R. (Senatus PopulusQue Romanus – Il Senato e il Popolo Romano, che rappresentava il governo dell’antica Repubblica Romana) non ha mai avuto una valenza razzista e nemmeno volgarmente dispregiativa. Chi conosce la serie di Asterix e Obelix ben lo sa. Per cui la citazione del Ministro della Repubblica Italiana Umberto Bossi che oggi appare sui giornali non può derivare direttamente dalla divertente trovate di Marchesi, ma, caso mai, più facilmente da una storpiatura volgare, quella contenuta nel film S.P.Q.R. 2000 e ½ anni fa, in cui viene messa in bocca a Massimo Boldi. Tutto ciò andava detto, almeno qui, per chiarire da quali fonti letterarie la due diverse variazioni dell’originale acronimo traggano origine e per evitare che si possa anche lontanamente pensare che Marcello Marchesi avesse mai inteso esprimere una qualche forma di razzismo nei confronti degli abitanti di Roma. Quanto a Uderzo e Goscinny, come detto, non ci avevano neppure pensato, visto che in francese il gioco di parole non sarebbe stato possibile.