Tintin va all’asta e che asta!

RareTintin-21Domani, 29 maggio 2010, ci sarà l’attesa asta dedicata a Tintin di Hergé AstaTintinPiasaDrouot2010presso la  casa d’aste Drouot-Montaigne a Parigi a cura di Piasa in accordo con Moulinsart. Qui di seguito una presentazione ufficiale della giornata dalla quale, come al solito, si attendono remunerativi riscontri. A destra, invece, potete vedere (ingrandibile) dal ricco catalogo, una delle opere all’asta: si tratta di una bella tavola (20,7 x 26,6 centimetri) di ambientazione marittima, regalata da Hergé a un suo amico che collezionava conchiglie. La stima per questo pezzo “a sorpresa” è tra i 50.000 e i 70.000 euro. Tra i 40 e i 60 mila una particolare edizione di Tintin au Congo, 30/40.000 per la raccolta di resoconti delle riunioni settimanali di redazioni al giornale Tintin (di ovvio interesse storico e museale) con schizzi di Hergé, 90/100.000 per ma maita della tavola 10 de L’Affaire Tournesol con dedica, 100/120.000 per la statua in bronzo di Tintin e Milou, 250/300.000 per le tavole 75 e 76 dello Sceptre d’Ottokar del 1939. Per chi può permetterselo.