21 Aprile 2010 20:56

Paul va nel Québec e anche al cinema

rabagliati Paul (à Québec e altrove) è una serie a fumetti (sei albi, fin qui) di Michel Rabagliati recentemente premiata ad Angoulême. E diventerà un film, anche se non è una serie di supereroi. Peraltro non lo era nemmeno Adèle –Blanc-sec di Tardi… Ma tutto ciò, ormai, non ci stupisce più da tempo: la letteratura disegnata è una fonte preziosa, variegata e vastissima, per chi fa cinema. Racconti già pensati per essere visti, non solo ascoltati, che stimolano la fantasia dei cineasti. E’ il vecchio “cinema dei poveri” che diventa cinema tout court. In questo caso il regista è François Bouvier e ne realizzerà anche la sceneggiatura, insieme all’autore del fumetto, sempre che (e qui stanno i problemi del cinema) ci siano adeguati finanziamenti.