8 Marzo 2010 01:28

8 marzo anche per le cartoonist

womencartoonists L’8 marzo è la Giornata Internazionale della Donna, non banalmente e commercialmente “la festa della donna” e, d’altronde, mal si combinerebbe col ricordo delle operaie (in buona parte immigrate italiane) morte nell’incendio della fabbrica Triangle, a New York, e con la quantità di altri analoghi episodi che sono alla base di questa Giornata che è legata alle faticosissime conquiste della  donna nel mondo. Il nostro omaggio alle donne quest’anno passa nuovamente attraverso un libro ancora poco conosciuto in Italia (e che quindi vi riproponiamo), scritto da Trina Robbins nel lontano 1993 e ripubblicato nel 2001 come The Great Women Cartoonists, dedicato, ai womencartoonists2001cento anni delle donne fumettiste: "A Century of Women Cartoonists". Il bel volume parte citando l’autrice Rose O’Neill e le sue illustrazioni, pubblicate dal 1895, e i suoi fumetti, pubblicati su Truth dal 1896, per arrivare fino ai giorni nostri con, ad esempio, Lynn Johnston ("For better or for worse"). Cento anni (ma in realtà sono di più…) di lotte per proporre il proprio modo di comunicare attraverso il fumetto e la propria visione del mondo. E in questo lungo cammino diverse autrici italiane hanno lasciato il loro personalissimo segno, ciascuna a proprio modo e citate qui a caso: da Grazia Nidasio a Cinzia Ghigliano, da Cinzia Leone a Silvia Ziche passando per le sorelle Giussani, a tante altre che mostrano la straordinaria vitalità riversata con grande professionalità anche nel linguaggio del fumetto!

It’s the women’s day. Comic art creators’ too. Thanks a lot to you all!

I commenti sono chiusi.