Il Giornalino della Giungla

Riceviamo: “Scimmie dispettose, tucani strampalati, placidi elefanti, farfalle e uccelli tropicali: questi e molti altri i personaggi che animano la giungla esilarante nelle nuove avventure de “Il Giornalino della Giungla” di Roberto Totaro. Per la prima volta ospite tra le pagine de il Giornalino, le gag di Totaro, detto “TOT”, sono essenzialmente senza testo e si succedono in coloratissime sequenze di tavole autoconclusive. Animali a volte un po’ distratti, un po’ furbetti o troppo assonnati per non incappare in qualche tranello che l’intricatissima giungla infligge loro, spesso calcolando male le dimensioni della propria coda o dei salti tra un ramo e l’altro. Al contrario di Mowgli, il ragazzino protagonista del capolavoro di Kipling che bene si adattò ai codici degli abitanti della giungla, qui i personaggi sono quasi sempre maldestri, vittime inconsapevoli delle loro stesse azioni. «Situazioni create ad arte» dichiara p. Stefano Gorla, direttore responsabile de il Giornalino «che generano, con ironia e leggerezza, gag all’insegna del divertimento e del buonumore».