Lo Spazio Bianco segnala…

LoSpazioBianco ci segnala: “Eppur si muove? Il mercato fumettistico italiano, da anni tacciato di crisi, mostra segnali contrastanti sul suo stato di salute. Nuovi editori si affacciano sul mercato, mentre altri cambiano strategie e altri ancora sembrano mostrare la corda. Si profilano cambiamenti necessari per la crescita del settore. In questo editoriale cerchiamo una fotografia attendibile dello stato di salute dell’editoria italiana e dei suoi possibili sviluppi. Le nuove autrici del fumetto italiano. Mai come in questi ultimi anni il numero di donne che lavorano nel fumetto è stato così numeroso. Sulle orme delle grandi autrici italiane, sta emergendo una nuova generazione di artiste: sono giovani, talentuose, dalla forte personalità e stanno animando l’editoria italiana ed internazionale. Siamo sicuri che presto i nomi di tante di loro verranno affiancati a quelli delle autrici che hanno fatto la storia del fumetto italiano. Vi presentiamo perciò questa serie di brevi interviste con le sceneggiatrici, Susanna Raule e Liri Trevisanello; le disegnatrici Sara Pichelli, Elisabetta Barletta ed Elena Mirulla; le autrici complete Nora Moretti e Francesca Da Sacco; le coloriste Claudia Checcaglini e Ketty Formaggio; le blogger Maria Pia Cinque e Mirella Menciassi. Squaz parla di “Minus Habens”. In occasione dell’uscita per GRRRž editrice del nuovo libro di Squaz, scambiamo con l’autore alcune idee sulla sua interessante creatura: Minus Habens. Un libro che va oltre l’idea di fumetto. Un’opera molto coraggiosa, una delle più originali degli ultimi anni in Italia di cui l’autore ci svela alcuni segreti. LoSpazioBianco presenta: Guida per aspiranti supereroi. Edita da Zandegu, “Salvare il mondo non è mai stato così facile! Guida per aspiranti supereroi” è una guida tascabile destinata a tutti coloro che intendono ripercorrere, magari proprio qui in Italia, le gesta dei propri personaggi preferiti, caratterizzata da ironia e affetto verso il genere. In esclusiva, un nuovo capitolo della guida per i nostri lettori.”