16 Aprile 2009 00:30

Come tenere i ragazzi attaccati alla TV

La questione riguarda la televisione, non i fumetti e nemmeno, direttamente, la creazione di cartoni animati, ma è comunque da seguire con attenzione. Ne parla La Stampa in questo articolo dal titolo illuminante: “Disney, nella mente dei ragazzi a caccia del programma perfetto. Il colosso dell’intrattenimento ingaggia la guru dei trend giovanili Kelly Peña per capire i gusti dei bambini fra 6 e 14 anni e bissare il successo di “Hanna Montana” al maschile…” A dirla tutta Kelly Peña è già dal maggio 2000 a libro paga della Disney (click la foto qui accanto per saperne di più su di lei), ma nell’articolo si può scoprire qualcosa magari nota a chi crea fumetti per ragazzi, ma interessante in ogni caso, anche per le implicazioni che ha, in rapporto col mezzo televisivo. Click qui per leggere l’articolo completo.