Grandi Mostre e presitigiose inaugurazioni a Bruxelles

Modello del Musée Hergé © Atelier de Portzamparc - clickMentre in Francia si avvicina il Festival di Angouleme, il Belgio parte coi festeggiamenti per il 2009, Anno del Fumetto. Ne parleremo a più riprese. Per ora ricordiamo a chi volesse prenotare per tempo la propria partecipazione, alcuni eventi. Il 22 maggio 2009 si inaugura l’atteso e Thierry Groensteen di Laurent Melikian - clickassai mediatizzato Museo Hergé, a Louvain-laNeuve, in Vallonia. concepito dall’architetto francese Christian de Portzamparc, vedrà diverse sale per la preziosa collezione permanente delle opere di Hergé e altre per le mostre temporanee. La scenografia del museo è stata affidata a un trio d’eccezione: l’esponente della linea chiara Joost Swarte, il super esperto di BD Thierry Groensteen (già direttore del museo del fumetto di Angouleme) e Philippe Goddin, super esperto di Tintin e Hergé. Altri eventi fumettistici avranno luogo a Bruxelles, tra cui: la mostra François Avril à Bruxelles dall’8 maggio al 7 giugno – la mostra L´épopée bruxelloise de Willy Vandersteen al Municipio dal 24 giugno al 27 settembre – l’esposizione Rétrospective Vandersteen dal 16 giugno al 15 novembre alla Maison de la bande dessinée. Del resto (ce n’è ancora un bel po’) parleremo più avanti, con la complicità dell’Anonima Fumetti.